Martedì 23 Ottobre 2018 | 02:01

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Per esperti e principianti

Un hobby ti ritempra e ti rende produttivo

Nel Salone Mondo Creativo come sfruttare le proprie passioni

Un hobby ti ritempra e ti rende produttivo

Si conosce bene quanto la vita di oggi sia stressante e quanto sia poco il tempo libero a propria disposizione. Quando poi, questo tempo libero arriva, i più fortunati/e lo passano sdraiati sul divano, inermi, perché devastati dal troppo lavoro. Mai cosa fu più errata. Perché è fondamentale invece trascorrere i momenti di svago facendo le cose che maggiormente aggradano, come praticare uno sport oppure coltivare qualche hobby. Non pensiate che si tratti di cose superflue, tutt’altro, gli hobby mantengono la mente sveglia, acuiscono l’attenzione per i dettagli e sviluppano la creatività.

Gli hobby sono davvero sconfinati ed elencarli tutti sarebbe compito improbo. Ci sono passatempi tipicamente maschili, come lavorare il metallo, scolpire il legno, costruire modellini e altri. Alcuni hobby si possono definire unisex come la passione per gli scacchi o la fotografia o ancora disegnare o dipingere.

Infine ci sono gli hobby tipicamente femminili, che sono davvero numerosi. Al primo posto, si possono trovare i lavori di cucito, comprendenti, per categoria, tutti quei lavori realizzati all’uncinetto, a maglia, i lavori di piccolo cucito (come, ad esempio, l’utilizzo del feltro), il punto croce ed infine, come forte tendenza degli ultimi tempi, il riutilizzo di tessuti ed indumenti in disuso per la creazione di nuovi abiti.

Al secondo posto si trova l’amatissimo decoupage, ovvero quella tecnica decorativa il cui nome deriva dal francese découper, ovvero ritagliare.

Al terzo posto c’è la coinvolgente tecnica del patchwork, simile a quella del decoupage ma, questa volta, utilizzando elementi di stoffa o anche nastrini e cordini nella creazione dei più svariati oggetti.

Gli hobby creativi si stanno sempre di più affermando e stanno diventando anche fonte di lavoro. Ed è per questo che anche quest’anno in Fiera c’è un salone agli hobby interamente dedicato Dal 15 al 18 settembre, nel padiglione 20 del quartiere fieristico sarà di scena la creatività in tutte le sue forme. Ce ne sarà per tutti: principianti, professionisti, hobbisti e per tutti quelli che, perché no, aspirano a fare della fantasia creativa e della manualità inventiva un vero mestiere.

Se già si è esperti di alcune tecniche di lavorazione l’80esima edizione della Fiera del Levante sarà l’occasione per affinarle e di conoscerne di nuove. Se invece si è principianti ma si hanno idee originali e la manualità necessaria a realizzarle, da giovedì 15 a domenica 18 settembre il Mondo Creativo é quello che fa per tutti gli amanti di questi passatempi

Ci saranno corsi e laboratori per acquisire nuove modalità di lavorazione, per l’utilizzo di nuovi materiali e supporti: dalla carta al cartoncino, alla gomma, alla seta, al metallo. Tutto al servizio della vostra creatività. Ma non solo. Nel padiglione 20 ci sarà anche un’area commerciale: sarà possibile acquistare prodotti per il fai da te e per sperimentare ogni genere di decorazione (gioielli, vestiti, scatole, oggettistica).

Mondo Creativo é un salone firmato Bologna Fiera che il nuovo partner della Fdl, per la prima volta porta a Bari chiamando a raccolta artisti, designer, grafici, artigiani e semplici appassionati visitatori del Sud.

Tra gli espositori di Mondo Creativo, piccoli mondi artigiani come quello, ad esempio, di Creativemamy, la più grande comunità di mamme della rete che della fantasia ne ha fatto un’ attività dando vita a vere e proprie “catene di montaggio” dell’inventiva dando vita a prodotti che nascono dal confronto e dalla collaborazione di tutta la comunità

F. Ambr.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400