Lunedì 01 Giugno 2020 | 08:47

NEWS DALLA SEZIONE

Vestager, imprese perdono 720 miliardi, in arrivo supporto Ue

Vestager, imprese perdono 720 miliardi, in arrivo supporto Ue

 
Fondo per la transizione ecologica Ue all'Italia sale a 2,1 miliardi

Fondo per la transizione ecologica Ue all'Italia sale a 2,1 miliardi

 
Coronavirus: Consiglio Bei approva fondo da 200 mld per Pmi

Coronavirus: Consiglio Bei approva fondo da 200 mld per Pmi

 
Recovery Fund: Maxi piano da 750 miliardi. Conte: ottimo segnale da Ue

Recovery Fund: Maxi piano da 750 miliardi. Conte: ottimo segnale da Ue

 
Coronavirus: iniziativa donatori a guida Ue raccoglie 9,5 miliardi

Coronavirus: iniziativa donatori a guida Ue raccoglie 9,5 miliardi

 
Recovery plan: Sassoli, piano Commissione Ue sia ambizioso

Recovery plan: Sassoli, piano Commissione Ue sia ambizioso

 
Pasti e sostegno ai senzatetto, Parlamento Ue in prima linea

Pasti e sostegno ai senzatetto, Parlamento Ue in prima linea

 
Coronavirus: Commissione Ue, su quarantena decidono gli Stati

Coronavirus: Commissione Ue, su quarantena decidono gli Stati

 
'L'Ue contro il Covid-19', nuova rubrica su sito ANSA Europa

'L'Ue contro il Covid-19', nuova rubrica su sito ANSA Europa

 
Battaglia sul piano Merkel-Macron, 4 del Nord contrari

Battaglia sul piano Merkel-Macron, 4 del Nord contrari

 
Dombrovskis, con Recovery fund anche strumento per riforme

Dombrovskis, con Recovery fund anche strumento per riforme

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barifase 2
Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

 
PotenzaVIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
BrindisiFASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
LecceIL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
BatLA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
Foggiaoperazione «Ares»
A San Severo mafia, droga e racket in 37 chiedono il rito abbreviato

San Severo, mafia, droga e racket: 37 chiedono rito abbreviato

 
MateraArte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

 

i più letti

Coronavirus: Breton, il 20% piano ripresa Ue vada al turismo

Coronavirus: Breton, il 20% piano ripresa Ue vada al turismo

BRUXELLES - "Il turismo deve fruire al più presto di un aiuto di anche oltre il 20% della totalità del piano per la ripresa Ue". Lo ha detto il commissario europeo per il Mercato Interno, Thierry Breton, rivolgendosi ai deputati della commissione Trasporti e Turismo del Parlamento Ue.

"Insieme al commissario Paolo Gentiloni mi sto battendo affinché si accetti rapidamente la creazione di una dotazione europea" con "linee di bilancio" alle quali "tutti gli Stati membri possano avere eguale accesso", ha spiegato Breton, aggiungendo che il turismo ha bisogno di interventi che vadano anche "oltre alle iniziative già annunciate da Bce e Bei e agli aiuti di Stato nazionali". "Vedremo che forma prenderà il fondo" per la ripresa "quando gli Stati membri avranno deciso" ma, ha insistito Breton, "ci servono dotazioni di bilancio consistenti" e "tutti dovranno poter prendere prestiti e accedere al credito". 

Breton ha quindi annunciato che tra settembre ottobre si terrà un vertice europeo sul turismo per definire "una tabella di marcia per il rilancio" del settore. "Abbiamo bisogno di un vero piano per il turismo", ha sottolineato Breton, spiegando che, nell'immediato, il settore dovrà essere dovrà essere posto "in cima alle priorità" del 'piano Marshall' Ue per l'economia. "Il mio obiettivo è riuscire a organizzare il grande vertice a settembre, se le condizioni sanitarie lo permetteranno", ha aggiunto il commissario, annunciando l'intenzione di riunire "tutte le realtà del settore a vari livelli" per "gettare le basi" di un turismo "innovativo e sostenibile". 

Rispondendo a una domanda del capo delegazione della Lega al Parlamento Ue, Marco Campomenosi, sulla direttiva Bolkestein, il commissario si è soffermato anche sugli stabilimenti balneari. "Vanno create certezze sulle concessioni delle spiagge" affinché tutti possano accedere alle "garanzie di finanziamento" previste dal "piano di rilancio da cui bisogna ripartire" per il turismo, ha detto. "Sulla direttiva" Bolkestein "non posso illudere nessuno, conosco la specificità del caso e capisco l'urgenza di trovare una soluzione al problema delle concessioni visto che siamo ad aprile", ha aggiunto il commissario, spiegando di voler "offrire soluzioni concrete prima dell'inizio della stagione balneare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie