Domenica 31 Maggio 2020 | 07:00

NEWS DALLA SEZIONE

Vestager, imprese perdono 720 miliardi, in arrivo supporto Ue

Vestager, imprese perdono 720 miliardi, in arrivo supporto Ue

 
Fondo per la transizione ecologica Ue all'Italia sale a 2,1 miliardi

Fondo per la transizione ecologica Ue all'Italia sale a 2,1 miliardi

 
Coronavirus: Consiglio Bei approva fondo da 200 mld per Pmi

Coronavirus: Consiglio Bei approva fondo da 200 mld per Pmi

 
Recovery Fund: Maxi piano da 750 miliardi. Conte: ottimo segnale da Ue

Recovery Fund: Maxi piano da 750 miliardi. Conte: ottimo segnale da Ue

 
Coronavirus: iniziativa donatori a guida Ue raccoglie 9,5 miliardi

Coronavirus: iniziativa donatori a guida Ue raccoglie 9,5 miliardi

 
Recovery plan: Sassoli, piano Commissione Ue sia ambizioso

Recovery plan: Sassoli, piano Commissione Ue sia ambizioso

 
Pasti e sostegno ai senzatetto, Parlamento Ue in prima linea

Pasti e sostegno ai senzatetto, Parlamento Ue in prima linea

 
Coronavirus: Commissione Ue, su quarantena decidono gli Stati

Coronavirus: Commissione Ue, su quarantena decidono gli Stati

 
'L'Ue contro il Covid-19', nuova rubrica su sito ANSA Europa

'L'Ue contro il Covid-19', nuova rubrica su sito ANSA Europa

 
Battaglia sul piano Merkel-Macron, 4 del Nord contrari

Battaglia sul piano Merkel-Macron, 4 del Nord contrari

 
Dombrovskis, con Recovery fund anche strumento per riforme

Dombrovskis, con Recovery fund anche strumento per riforme

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari in campo a luglio per lo sprint e la B è un sogno di mezza estate

Bari in campo a luglio per lo sprint e la B è un sogno di mezza estate

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraArte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 
Bariemergenza coronavirus
Fase 2 a Bari, Decaro incontra e ringrazia i volontari: «Siete la nostra forza»

Fase 2 a Bari, Decaro incontra e ringrazia i volontari: «Siete la nostra forza»

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

 
LecceIndustria
L’automotive riparte dopo tre mesi si punta su tecnologie ibride ed elettriche

L’automotive riparte dopo tre mesi si punta su tecnologie ibride ed elettriche

 
FoggiaLa lite
San Severo, poliziotto aggredito e preso a calci nei genitali da 3 ragazzi

San Severo, poliziotto aggredito e preso a calci nei genitali da 3 ragazzi

 
BariTemporali
Maltempo Puglia

Puglia e Basilicata, maltempo da brividi: prima la shelf cloud e poi la maxi grandinata

 
Batl'ordinanza
Foggia, partecipò a rapina in Emilia, arrestato capoclan di Trinitapoli

Foggia, partecipò a rapina in Emilia, arrestato capoclan di Trinitapoli

 
BrindisiLa decisione
Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

 

i più letti

Coronavirus: primo ok Ue a piena flessibilità per uso fondi

Coronavirus: primo ok Ue a piena flessibilità per uso fondi

BRUXELLES - Primi via libera di Consiglio Ue e Parlamento europeo alla piena flessibilità nell'uso dei fondi strutturali per affrontare l'emergenza coronavirus. Gli ambasciatori dei 27 Stati membri hanno dato il loro parere favorevole, senza proporre alcun emendamento, alla proposta avanzata settimana scorsa dalla Commissione Ue, la cosiddetta 'Iniziativa d'investimento in risposta al coronavirus plus' (Crii Plus). L'obiettivo è garantire una flessibilità totale nell'uso delle risorse legate alla politica di coesione e dare un taglio netto alla burocrazia nell'anno contabile 2020-21.

Ai Paesi sarà così permesso di trasferire risorse fra fondi diversi, regioni e settori e potrà anche essere sospeso l'obbligo di co-finanziamento nazionale per i progetti beneficiari dei fondi strutturali. Quasi in contemporanea agli ambasciatori Ue, anche la commissione Sviluppo regionale del Parlamento europeo ha dato la sua luce verde alla proposta. I coordinatori dei gruppi politici hanno deciso all'unanimità di applicare la procedura d'urgenza, quindi senza proporre emendamenti, passando direttamente al voto in Plenaria, in programma per il 16-17 aprile. Una volta incassato tale voto, e il via libera definitivo da parte del Consiglio Ue, le nuove misure potranno entrare in vigore. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie