Venerdì 21 Febbraio 2020 | 11:01

NEWS DALLA SEZIONE

Ue, su Intelligenza artificiale servono norme obbligatorie

Ue, su Intelligenza artificiale servono norme obbligatorie

 
Fondi Ue: l'Unione festeggia i 30 anni del programma Interreg

Fondi Ue: l'Unione festeggia i 30 anni del programma Interreg

 
Dalla Pac 45,5 miliardi per il clima nel 2014-2020

Dalla Pac 45,5 miliardi per il clima nel 2014-2020

 
Dazi: da eurodeputati ok a proroga delle misure di promozione del vino

Dazi: da eurodeputati ok a proroga delle misure di promozione del vino

 
Due italiani vicepresidenti commissioni al Comitato Ue delle Regioni

Due italiani vicepresidenti commissioni al Comitato Ue delle Regioni

 
Eurozona: Pil in frenata, +0,1% nel quarto trimestre

Eurozona: Pil in frenata, +0,1% nel quarto trimestre

 
Greco Tzitzikostas è nuovo presidente Comitato Ue Regioni

Greco Tzitzikostas è nuovo presidente Comitato Ue Regioni

 
Comitato Ue Regioni, al via prima plenaria senza britannici

Comitato Ue Regioni, al via prima plenaria senza britannici

 
Fondi Ue: Ferreira, Italia è buon esempio, frodi marginali

Fondi Ue: Ferreira, Italia è buon esempio, frodi marginali

 
Regioni Ue, escludere politica coesione da calcolo deficit

Regioni Ue, escludere politica coesione da calcolo deficit

 
Lagarde, ad Eurozona serve ancora sostegno Bce

Lagarde, ad Eurozona serve ancora sostegno Bce

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, Simeri: «Con la Cavese ci giochiamo tanto»

Bari, Simeri: «Con la Cavese ci giochiamo tanto»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiail caso
Utilizza soldi pubblici per pagare un'ammenda: indagato dirigente provincia Foggia

Utilizzò soldi pubblici per pagare un'ammenda: indagato dirigente provincia Foggia

 
Bariverso l'arrivo del papa
Incontro vescovi a Bari: oggi ospiti in parrocchie diocesi, ecco dove andranno

Incontro vescovi a Bari: oggi ospiti in parrocchie diocesi, ecco dove andranno

 
TarantoNel Tarantino
Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto ai bimbi che giocano: polizia intercetta 3 responsabili

Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto a bimbi che giocano: 3 in cella

 
Materail 23 febbario
Le maschere antiche della Basilicata sfileranno al Carnevae di Fiume

Le maschere antiche della Basilicata sfileranno al Carnevae di Fiume

 
Potenzanel Potentino
«Paga 300 euro o diffondo notizie sulla tua vita privata»: un arresto ad Atella

«Paga 300 euro o diffondo notizie sulla tua vita privata»: un arresto ad Atella

 
LeccePresi dai Cc
Carmiano, rapinatori portano via carte Bancomat e si fanno fotografare allo sportello: arrestati

Carmiano, rapinatori portano via carte Bancomat e si fanno fotografare allo sportello: arrestati

 
Bariil bilancio
Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

 
BatLa curiosità
Canosa, santini e fiori: il cruscotto dell'auto diventa un «altarino»

Canosa, santini e fiori: il cruscotto dell'auto diventa un «altarino»

 

i più letti

Il Ppe prolunga la sospensione di Orban dal partito

Il Ppe prolunga la sospensione di Orban dal partito

BRUXELLES - Il Ppe ha deciso di prolungare la sospensione di Fidesz, il partito del premier ungherese Viktor Orban. E' quanto si apprende da fonti del partito Popolare europeo, riunito al Parlamento europeo a Bruxelles. Il dialogo comunque continua, precisano le stesse fonti, aggiungendo che non ci sarà nessuna decisione in merito almeno fino al prossimo Congresso.

"Il Ppe ha appena deciso di prolungare la sospensione di Fidesz" dal partito, ha annunciato su Twitter il vicepresidente del Partito popolare europeo, Siegfried Muresan. "Le relazioni future dipenderanno completamente dagli sviluppi in Ungheria. Non si può mai scendere a compromessi sui valori europei e del Ppe", ha aggiunto.

"Piuttosto critica". Così il presidente del Ppe, Donald Tusk, rispondendo a chi chiedeva quale fosse la sua posizione rispetto a Fidesz, il partito del premier ungherese Viktor Orban. Tusk ha parlato a margine dell'Assemblea politica del Ppe, che si riunisce oggi e domani a Bruxelles. Il Partito popolare europeo non ha ancora preso una posizione sull'espulsione di Fidesz dalla famiglia politica e potrebbe decidere di rinviare la decisione a data da destinarsi. 

Dopo l'Assemblea politica di oggi e domani a Bruxelles, il Ppe si riunirà di nuovo il 6 e il 7 febbraio a Salisburgo, ma stavolta in formato ridotto. Il presidente del Ppe, Donald Tusk, e i capi delegazione si incontreranno infatti per coordinarsi e discutere le priorità del Partito popolare europeo. Nel corso della riunione, è previsto anche un intervento del cancelliere austriaco Sebastian Kurz.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie