Venerdì 03 Luglio 2020 | 15:30

NEWS DALLA SEZIONE

Avvenuta oggi
Francobolli Europa 2020 dedicati alle mappe postali

Francobolli Europa 2020 dedicati alle mappe postali

 

GDM.TV

Il Biancorosso

calcio
Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Homeil futuro del siderurgico
Mittal Taranto, ministro Patuanelli: «Lo Stato c'è, l'azienda è remissiva»

Mittal Taranto, Patuanelli: «Lo Stato c'è, l'azienda è remissiva»

 
PotenzaVertenza Eni
Viggiano, indotto Eni, spiragli positivi per 2 aziende

Viggiano, indotto Eni, spiragli positivi per 2 aziende

 
Brindisinel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
NewsweekSolidarietà tra animali
Bari, Zatlan cane antidroga salva un riccio alla stazione centrale

Bari, Zatlan cane antidroga salva piccolo riccio alla stazione centrale

 
FoggiaL'emergenza
Foggia, Task Force Caporalato: 11 arresti in 12 mesi

Foggia, task force Caporalato: 11 arresti in 12 mesi

 
Leccetragedia sfiorata
Lecce, bimbo di 4 anni azzannato per strada da cane: ferite profonde al volto

Lecce, bimbo di 4 anni azzannato per strada da cane: ferite profonde al volto

 
Batfase 3
Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

 
Materapost-operazione
Bernalda, operazione «Paride», dopo gli arresti sequestrati soldi e droga

Bernalda, operazione «Paride», dopo gli arresti sequestrati soldi e droga

 

i più letti

Al Parlamento Europeo la figlia del premio Sakharov Tohti, attivista uiguro

Al Parlamento Europeo la figlia del premio Sakharov Tohti, attivista uiguro

STRASBURGO, 17 DIC - "Al presidente cinese chiederei di mettersi nei mie panni". A parlare è Jewher Ilham, figlia di Ilham Tohti, intellettuale uiguro, condannato all'ergastolo dalle autorità di Pechino per la sua lotta a difesa dei diritti della minoranza musulmana nella regione nordoccidentale dello Xinjiang e che ha ricevuto il premio Sakharov 2019 dei diritti umani dal Parlamento europeo. La donna, residente negli Usa, a Strasburgo dove domani ritirerà il premio, ha lanciato un ennesimo appello alle autorità cinesi a liberarlo.

"L'ultima volta che ho avuto notizie di mio padre era nel 2017, quando alcuni membri della mia famiglia lo avevano incontrato in carcere. Aveva perso diversi chili, era dimagrito molto ed i suoi capelli erano diventati grigi, ma da allora non ho avuto più sue notizie, non so se stia in salute o meno". "La mia più grande paura è che non sarò più in grado di avere sue notizie - ha proseguito Jewher Ilham - ho sempre avuto paura che non fosse vivo. Mi auguro che la autorità cinesi ce lo facciano vedere e ovviamente che lo liberino". Se "potessi parlare al presidente cinese" Xi Jinping "gli farei una sola domanda - afferma -: gli chiederei di immaginare per un solo minuto se tutto questo accadesse alla sua famiglia, questa è la sola domanda che gli farei".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie