Giovedì 12 Dicembre 2019 | 04:48

NEWS DALLA SEZIONE

Dall'Ue 600 milioni a 301 ricercatori, 23 sono italiani

Dall'Ue 600 milioni a 301 ricercatori, 23 sono italiani

 
Ok Ue ad acquisizione Nuova Castelli da parte di Lactalis

Ok Ue ad acquisizione Nuova Castelli da parte di Lactalis

 
Clima: territori Ue, i sindaci non siano lasciati soli

Clima: territori Ue, i sindaci non siano lasciati soli

 
Bilancio Ue: regioni europee, tagli sarebbero errore storico

Bilancio Ue: regioni europee, tagli sarebbero errore storico

 
Mes: Centeno, accordo di principio su tutti gli elementi della riforma

Mes: Centeno, accordo di principio su tutti gli elementi della riforma

 
Dazi: Ue proporrà a Paesi più contributi per promozione vino

Dazi: Ue proporrà a Paesi più contributi per promozione vino

 
Dazi: appello regioni europee, Ue tuteli industria agrifood

Dazi: appello regioni europee, Ue tuteli industria agrifood

 
Ambiente: accordo Ue su riuso acque urbane in agricoltura

Ambiente: accordo Ue su riuso acque urbane in agricoltura

 
Mes: Gentiloni, momento giusto per fare passi avanti

Mes: Gentiloni, momento giusto per fare passi avanti

 
Agenzia Ue, rischio obiettivi ambiente e clima 2030

Agenzia Ue, rischio obiettivi ambiente e clima 2030

 
Bilancio Ue: meno tagli all'agricoltura nella proposta di Helsinki

Bilancio Ue: meno tagli all'agricoltura nella proposta di Helsinki

 

Il Biancorosso

serie c
Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariInfortunio sul lavoro
Noicattaro, manovra rullo: operaio si frattura braccio e femore

Noicattaro, manovra rullo: operaio si frattura braccio e femore

 
TarantoSerie D
Taranto calcio, manicchino impiccato e offese al dg Montella

Taranto calcio, manicchino impiccato e offese al dg Montella

 
FoggiaVertice in Prefettura
Foggia, famiglie in container: sindaco firmerà ordinanza sgombero

Foggia, famiglie in container: sindaco firmerà ordinanza sgombero

 
Brindisitrasporti
Brindisi, evacuazione per bomba: stop ai treni, ci saranno i bus

Brindisi, evacuazione per bomba: stop ai treni, ci saranno i bus

 
Leccea surbo
Sud Sound System, dopo l'incidente Nandu Popu tranquillizza i fan: «Neanche un graffio grazie alle cinture»

Sud Sound System, dopo l'incidente Nandu Popu tranquillizza i fan: «Neanche un graffio grazie alle cinture»

 
Batle dichiarazioni
Trani candidata a Capitale Italiana Cultura 2021, il sostegno di tutta la Bat

Trani candidata a Capitale Italiana Cultura 2021, il sostegno di tutta la Bat

 
Potenzanel Potentino
Montescaglioso, uccise a coltellate 42enne dopo una lite: 29enne condannato all'ergastolo

Montescaglioso, uccise a coltellate 42enne dopo una lite: 29enne condannato all'ergastolo

 
Materanel Materano
Bernalda, scoperta base logistica mafia lucana: tre arresti

Bernalda, scoperta base logistica mafia lucana: tre arresti

 

i più letti

Muro Berlino: Juncker, chiusero ferite aperte dalla guerra

Muro Berlino: Juncker, chiusero ferite aperte dalla guerra

BRUXELLES - "Quanti sono scesi in strada nell'autunno del 1989 hanno messo a repentaglio la loro libertà per la libertà di tutti. Il loro coraggio ha abbattuto le mura, la loro coesione ha ispirato l'Europa ed il mondo e la loro rivoluzione pacifica ha cambiato il corso della storia. Chiusero le ferite che la guerra aveva aperto in questo continente e riconciliarono la sua storia con la sua geografia. Hanno fatto la storia invece di subirla". Così il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker ricorda il trentennale della caduta del muro di Berlino che, il 9 novembre 1989, smise di dividere le due Germanie.

"La caduta del muro di Berlino è l'episodio fondatore dell'Europa contemporanea e ci ha resi migliori." Lo dice David Sassoli, presidente del Parlamento europeo. "Trent'anni fa l'Europa ha ritrovato la sua unità riconciliando lo spazio geografico con quello politico attorno ai valori della democrazia e della libertà. È un evento che ricordiamo con gioia e che ha offerto a noi e alle future generazioni la possibilità di affrontare le sfide globali con un patrimonio di valori utili alla difesa della dignità delle persone", prosegue Sassoli. "Da quel giorno - afferma - l'Europa è diventata più forte nell'affrontare le sfide che ha avuto davanti. La caduta del muro ha rappresentato la fine di un incubo per milioni di europei puniti e uccisi per la sete di giustizia ed emarginati per il desiderio di libertà. Ricordare quel periodo significa anche ribadire che mai più totalitarismi torneranno ad opprimere la vita dei nostri cittadini e ad umiliare i nostri Paesi". "Oggi - conclude Sassoli - non dobbiamo dimenticare quella lezione. I giovani di Berlino ci invitano ad avere lo stesso coraggio nel continuare ad abbattere i muri e i pregiudizi, sconfiggere i nazionalismi e a lavorare per un'Europa della solidarietà".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie