Sabato 08 Maggio 2021 | 21:44

NEWS DALLA SEZIONE

Scontro post Brexit sulla pesca, sfida navale tra Regno Unito e Francia

Scontro post Brexit sulla pesca, sfida navale tra Regno Unito e Francia

 
I progetti italiani dai fondi europei passano l'esame degli studenti

I progetti italiani dai fondi europei passano l'esame degli studenti

 
Commissione, Regno Unito sta violando accordi su pesca

Commissione, Regno Unito sta violando accordi su pesca

 
Sassoli, i brevetti dei vaccini tutelino gli interessi di tutti

Sassoli, i brevetti dei vaccini tutelino gli interessi di tutti

 
Gozi eletto segretario del Partito democratico europeo

Gozi eletto segretario del Partito democratico europeo

 
Collective e Corpus Christi in lizza per premio cinematografico Lux

Collective e Corpus Christi in lizza per premio cinematografico Lux

 
Sassoli, non ci zittiranno continueremo a difendere diritti

Sassoli, non ci zittiranno continueremo a difendere diritti

 
Mercoledì al via la plenaria del Comitato delle Regioni

Mercoledì al via la plenaria del Comitato delle Regioni

 
Qualità pubblica amministrazione fattore chiave in Recovery

Qualità pubblica amministrazione fattore chiave in Recovery

 
Approccio europeo all'AI ha l'uomo al centro

Approccio europeo all'AI ha l'uomo al centro

 
Approvato fondo da 7,9mld per le tecnologie militari

Approvato fondo da 7,9mld per le tecnologie militari

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, tempo di casting: serve un big del mercato

Bari, tempo di casting: serve un big del mercato

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa campagna vaccinale
AstraNight a Matera, è cominciata la Notte bianca dei vaccini

AstraNight a Matera, è cominciata la Notte bianca dei vaccini FOTO/VIDEO

 
LecceIncidente mortale
Capo di Leuca, scontro tra auto e moto: muore tra le fiamme motociclista 48enne

Leuca, scontro tra auto e moto: muore tra le fiamme motociclista 48enne

 
TarantoLe parole
Ex Ilva, vescovo Taranto: «Città emblema dei guasti italiani»

Ex Ilva, vescovo Taranto: «Città emblema dei guasti italiani»

 
BrindisiIl caso
Covid a Brindisi, ricoverato in ospedale non è morto solo: l'ultimo addio col figlio accanto

Covid a Brindisi, ricoverato in ospedale non è morto solo: l'ultimo addio col figlio accanto

 
BatLa curiosità
Vaccini a Barletta, in campo anche il sindaco-medico Cannito per somministrare le dosi

Vaccini a Barletta, in campo anche il sindaco-medico Cannito per somministrare le dosi

 
PotenzaIl punto
Stellantis, su Melfi equivoci e silenzi

Stellantis, su Melfi equivoci e silenzi

 
Foggianel foggiano
San Nicandro Garganico, decine di ragazzi al parco dopo le 22, militari intervengono: spintonati e insultati

San Nicandro Garganico, decine di ragazzi al parco dopo le 22, militari intervengono: spintonati e insultati

 

i più letti

Bilancio Ue: bozza, da Italia 2,5 miliardi in più nel 2021-2027

Bilancio Ue: bozza, da Italia 2,5 miliardi in più nel 2021-2027

BRUXELLES - Se la proposta della Commissione Ue verrà approvata, il contributo dell'Italia al bilancio 2021-2027 dell'Ue sarà in media di 15,27 miliardi di euro l'anno, per un totale di 106,9 miliardi. Si tratta di 2,52 miliardi in più rispetto al 2014-2020, durante il quale l'Italia versa in media 14,91 miliardi l'anno. E' quanto risulta dai dati pubblicati dalla Commissione Ue, che non fornisce però i dettagli su quante risorse Ue tornano ogni anno nei vari Paesi. Aumenti sono previsti per tutti gli Stati membri.

In termini di Reddito nazionale lordo, l'Italia passerebbe da un contributo medio annuo pari allo 0,85% del Rnl per il 2014-2020 allo 0,87% per il 2021-2027. Secondo i calcoli della Commissione Ue, a fronte di un versamento medio annuo di 15,27 miliardi di euro (prezzi 2018), nel 2021-27 l'Italia beneficerà di 81,63 miliardi di euro l'anno derivanti dall'appartenenza al Mercato unico, pari al 4,33% del Rnl.

La Commissione Ue ha proposto per il 2021-2027 un bilancio dell'Unione pari all'1,11% del Rnl europeo. Il Parlamento europeo chiede l'1,3%, ma i Paesi membri sono ancora lontani dal trovare un accordo. Secondo la proposta dell'esecutivo, il primo contributore al bilancio Ue in termini relativi al Rnl diventerebbe il Lussemburgo con l'1,08% (per l'attuale periodo versa lo 0,86%), seguito da Estonia e Bulgaria, entrambi all'1,06% (oggi rispettivamente 0,86% e 0,87%). Il contributo tedesco salirebbe dallo 0,75% medio annuo del 2014-2020 allo 0,88%, quello francese dallo 0,85% allo 0,91%. Gli aumenti sono dovuti sia alla Brexit che alla definizione di nuove priorità di bilancio per l'Unione, come la sicurezza e la lotta al cambiamento climatico, oltre che alla crescita economica in molti Paesi e agli effetti dell'inflazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie