Mercoledì 13 Novembre 2019 | 13:27

NEWS DALLA SEZIONE

Ue, via all'ammasso privato per l'olio d'oliva

Ue, via all'ammasso privato per l'olio d'oliva

 
Commissario Francia passa di misura primo scoglio a Eurocamera

Commissario Francia passa di misura primo scoglio a Eurocamera

 
Venezuela: Ue proroga di un anno le sanzioni

Venezuela: Ue proroga di un anno le sanzioni

 
Migranti: Ue ribadisce, Libia non è porto sicuro

Migranti: Ue ribadisce, Libia non è porto sicuro

 
Muro Berlino: Juncker, chiusero ferite aperte dalla guerra

Muro Berlino: Juncker, chiusero ferite aperte dalla guerra

 
Agricoltura: Ifoam, regolamentare nuovo biotech Ue come ogm

Agricoltura: Ifoam, regolamentare nuovo biotech Ue come ogm

 
Ue taglia stime Pil Italia, +0,4% in 2020, ultima in Ue

Ue taglia stime Pil Italia, +0,4% in 2020, ultima in Ue

 
Manovra: Moscovici, né respinta, né procedura

Manovra: Moscovici, né respinta, né procedura

 
Ue verso taglio Pil Italia 2020, nel 2019 fermo a +0,1%

Ue verso taglio Pil Italia 2020, nel 2019 fermo a +0,1%

 
Von der Leyen sceglie la romena Valean per i Trasporti

Von der Leyen sceglie la romena Valean per i Trasporti

 
Bilancio Ue: bozza, da Italia 2,5 miliardi in più nel 2021-2027

Bilancio Ue: bozza, da Italia 2,5 miliardi in più nel 2021-2027

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIL Quirinale
Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

 
FoggiaIn località Posta Aucello
Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

Cerignola, dopo lite uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si ammazza

 
TarantoRione Borgo
Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

 
PotenzaSoccorso in Basilicata
Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate dopo il collaudo

Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate solo dopo il collaudo

 
LecceIl processo
Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

 
BrindisiL'arresto
Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

 
BatPalazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 

i più letti

Gentiloni, non vedo l'ora di cominciare, ma aspettiamo

Gentiloni, non vedo l'ora di cominciare, ma aspettiamo

BRUXELLES - "Non vedo l'ora di cominciare" il lavoro da commissario Ue agli Affari economici, ma il lavoro della Commissione Juncker "si prolungherà di qualche settimana, è inevitabile ormai immagino": lo ha detto il commissario designato agli Affari economici Paolo Gentiloni, al termine del suo incontro con Jean-Claude Juncker. Juncker "è amico dell'Italia, ha guidato la Commissione con ragionevolezza e attenzione ai problemi europei dando anche un contributo molto spesso alla soluzione di questioni complicate", ha detto Gentiloni. "La mia è stata una visita di cortesia per ringraziarlo per il suo lavoro, lavoro che naturalmente si prolungherà per qualche settimana, è inevitabile ormai immagino".

Il commissario designato ha sottolineato che "saranno settimane anche complicate e importanti su tanti terreni, per ciò che mi riguarda aspetto che si completi il percorso di formazione della Commissione". E per quanto riguarda la manovra italiana, ha spiegato che "per il momento" se ne occuperà ancora il commissario Moscovici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie