Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 11:37

NEWS DALLA SEZIONE

Virus Cina: contatti Ue con Francia e Italia

Virus Cina: contatti Ue con Francia e Italia

 
Parlamento Ue, con nuova Pac aggiornare le norme sulla concorrenza

Parlamento Ue, con nuova Pac aggiornare le norme sulla concorrenza

 
Virus Cina: sale livello rischio in Ue, riunione Stati

Virus Cina: sale livello rischio in Ue, riunione Stati

 
Green Deal: Ue, non compenseremo i costi delle industrie inquinanti

Green Deal: Ue, non compenseremo i costi delle industrie inquinanti

 
Via libera a ultime nomine italiane per Comitato Regioni Ue

Via libera a ultime nomine italiane per Comitato Regioni Ue

 
Gualtieri, su fondo Ue transizione si può fare meglio

Gualtieri, su fondo Ue transizione si può fare meglio

 
Tregua Usa-Cina sui dazi: industria Usa, accordo frena invadenza Ue su Dop

Tregua Usa-Cina sui dazi: industria Usa, accordo frena invadenza Ue su Dop

 
Green deal: 364 milioni a Italia per mobilitare 4,8 miliardi

Green deal: 364 milioni a Italia per mobilitare 4,8 miliardi

 
Vino: produttori Ue e Usa chiedono a governi 'dazi zero'

Vino: produttori Ue e Usa chiedono a governi 'dazi zero'

 
Libia: Ue denuncia le ingerenze di Russia e Turchia

Libia: Ue denuncia le ingerenze di Russia e Turchia

 
Ferreira, servono nuove risorse per il Fondo di transizione verde

Ferreira, servono nuove risorse per il Fondo di transizione verde

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materala scoperta
Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

 
FoggiaLa segnalazione
Foggia, allarme bomba, evacuato il Tribunale

Foggia, allarme bomba, evacuato il Tribunale

 
PotenzaLa decisione
Potenza, tifosi investiti: domenica gare Vultur Rionero e Mefli a porte chiuse

Potenza, tifosi investiti: domenica gare Vultur Rionero e Melfi a porte chiuse

 
TarantoImmigrazione
Taranto, sbarcate 403 persone dalla «Ocean Viking»

Taranto, sbarcati i 403 migranti della «Ocean Viking»: «Viaggio da incubo»

 
Brindisil'operazione
Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

Brindisi, turbavano le aste giudiziarie per aggiudicarsi i beni: due arrestati

 
BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto motociclista in via Caldarola e fugge: preso dalla Polizia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 

i più letti

Turismo: 80% italiani privilegia viaggi nel proprio Paese

Turismo: 80% italiani privilegia viaggi nel proprio Paese

BRUXELLES - Oltre tre italiani su quattro (80%) amano trascorrere le vacanze restando nello stivale, e quasi il 60% privilegia gli spostamenti in auto. E' la fotografia del turismo italiano scattata da Eurostat. Dati pienamente in linea con il resto d'Europa: il 73% degli europei nel 2017 ha infatti scelto il turismo domestico, con l'auto in testa ai mezzi di trasporto preferiti (64%).

L'istituto di statistica europeo ha registrato 1,3 miliardi di viaggi nel 2017, con una crescita annua del 4%. Il 73% dei cittadini europei ha viaggiato nel proprio Paese, contro il 27% che ha preferito l'estero - di cui il 21% si è recato in altri Stati membri, e il 6% ha optato per Paesi terzi. I più propensi a passare le vacanze nel proprio Paese sono stati i cittadini di Romania (94%), Spagna (91%) e Portogallo (89%). A preferire invece mete oltreconfine sono stati i lussemburghesi (98%), i belgi (80%) e i maltesi (68%).

L'auto monopolizza le scelte di trasporto della gran parte degli europei (64%), seguita da aereo (11%), treno (11%), autobus (6%) e barca (2%). A privilegiare l'auto per i propri spostamenti sono in particolare sloveni (85%), portoghesi (80%), cechi (79%), spagnoli e bulgari (77%). L'alternativa del treno, seppur meno scelta, è più diffusa tra i francesi (15%) e i tedeschi (14%), mentre gli italiani si fermano all'11%, in linea con la media Ue. Più orientati a spostarsi in aereo i cittadini delle isole: Malta (63%), Cipro (49%), e Irlanda (43%). Lo stesso vale per gli spostamenti in barca, preferiti dal 37% dei maltesi e dal 17% dei greci.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie