Lunedì 14 Ottobre 2019 | 17:09

NEWS DALLA SEZIONE

Polonia, maggioranza assoluta al conservatore Kaczynski

Polonia, maggioranza assoluta al conservatore Kaczynski

 
Ungheria: elezioni, Orban perde Budapest e altre città

Ungheria: elezioni, Orban perde Budapest e altre città

 
Europarlamento lancia allarme sul futuro investimenti Ue

Europarlamento lancia allarme sul futuro investimenti Ue

 
Il Parlamento Ue boccia la candidatura di Goulard

Il Parlamento Ue boccia la candidatura di Goulard

 
Brexit: Ue, proposta Regno Unito non è soddisfacente

Brexit: Ue, proposta Regno Unito non è soddisfacente

 
Gualtieri, Iva non aumenterà, disinneschiamo clausole

Gualtieri, Iva non aumenterà, disinneschiamo clausole

 
Sassoli, a Berlino per ascoltare punti di vista tedeschi

Sassoli, a Berlino per ascoltare punti di vista tedeschi

 
Dombrovskis, aprire dibattito su riforma Patto

Dombrovskis, aprire dibattito su riforma Patto

 
Casa: Eurostat, prezzi ancora in calo solo in Italia

Casa: Eurostat, prezzi ancora in calo solo in Italia

 
Nomine Ue, von der Leyen in contatto con Ungheria e Romania

Nomine Ue, von der Leyen in contatto con Ungheria e Romania

 
Brexit: Ue, sta a Londra risolvere punti problematici

Brexit: Ue, sta a Londra risolvere punti problematici

 

Il Biancorosso

contro la ternana
Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisitragedia sfiorata
Tenta di strangolare la compagna: 37enne arrestato a Brindisi

Tenta di strangolare la compagna: 37enne arrestato a Brindisi

 
Barida mola e monopoli
Bari, nuova protesta dei pescatori davanti alla sede della Regione Puglia

Bari, nuova protesta dei pescatori davanti alla sede della Regione Puglia

 
Foggiaaggressioni per strada
Foggia, calci e pugni ai passanti: denunciati due minori, identificato un 11enne

Foggia, calci e pugni ai passanti: denunciati due minori, identificato un 11enne

 
Tarantoal rione paolo VI
Taranto, passanti segnalano 2 ordigni bellici sotto un cespuglio

Taranto, passanti segnalano 2 ordigni bellici sotto un cespuglio

 
BatNel Nordbarese
Canosa, nudo e ubriaco aggredisce per strada ex compagna: arrestato

Canosa, nudo e ubriaco aggredisce per strada ex compagna: arrestato

 
Leccenel salento
Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

Fake news, chiuse pagine Facebook da mezzo miliardo visualizzazioni

Fake news, chiuse pagine Facebook da mezzo miliardo visualizzazioni

BRUXELLES - Sono oltre mezzo miliardo le visualizzazioni ottenute negli ultimi tre mesi dalle fake news pubblicate su 77 pagine e gruppi che Facebook ha chiuso su segnalazione della Ong internazionale Avaaz. Si tratta di pagine usate "come delle armi" dai partiti e dai gruppi di estrema destra e anti-Ue che però, sottolinea l'organizzazione non governativa, sono solo la "punta dell'iceberg". "Solo il 20% delle reti segnalate" perché diffondono notizie false e contenuti che incitano all'odio sono state chiuse. I dati sono contenuti nel report prodotto da Avaaz al termine di un'indagine condotta in sei Paesi europei: Italia, Germania, Regno Unito, Francia, Polonia e Spagna.

Gli attivisti hanno scoperto e segnalato 550 pagine o gruppi e 328 profili seguiti da circa 32 milioni di persone che contribuivano alla diffusione di contenuti volutamente deviati rispetto alla realtà, ottenendo 67,4 milioni di interazioni (commenti, condivisioni o semplici 'like') negli ultimi tre mesi. Di queste, 104 pagine e 8 gruppi Facebook sono stati segnalati in Italia, per un totale di oltre 18 milioni di follower e 23 milioni di interazioni negli ultimi tre mesi. "Molti di questi, però, sono ancora attivi", denuncia Luca Nicotra, senior campaigner di Avaaz.

La Ong è riuscita a ricondurre i profili e le pagine a 14 reti attive nel nostro Paese, il numero più alto registrato nei sei Stati osservati. Tuttavia, fino a oggi sono solo 23 le pagine e i gruppi italiani rimossi da Facebook, oltre la metà delle quali a sostegno di Lega e Movimento 5 stelle. "Il nostro report mostra per la prima volta lo tsunami di disinformazione che sta colpendo l'Europa in vista del voto", continua Nicotra. "L'indagine è ancora in corso ed è la prima volta che Facebook agisce prima di un'elezione". "Fra le tecniche più utilizzate ci sono l'uso di pagine che nascono con un nome generico ma diventano pian piano a supporto di un partito politico - spiega l'attivista - gli account falsi e il coordinamento fra pagine con argomenti generici che inseriscono più volte durante la giornata contenuti più politici".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie