Giovedì 27 Giugno 2019 | 02:38

NEWS DALLA SEZIONE

M5S senza gruppo al Pe, scadenza passa ma partita è aperta

M5S senza gruppo al Pe, scadenza passa ma partita è aperta

 
Parlamento Ue sceglie il suo nuovo presidente dal 3 luglio

Parlamento Ue sceglie il suo nuovo presidente dal 3 luglio

 
Ue: i socialisti rilanciano Timmermans alla Commissione

Ue: i socialisti rilanciano Timmermans alla Commissione

 
Ue: Cdu tedesca compatta su Weber presidente Commissione

Ue: Cdu tedesca compatta su Weber presidente Commissione

 
Clima: Ue, salta accordo su zero emissioni entro il 2050

Clima: Ue, salta accordo su zero emissioni entro il 2050

 
Fumata nera sulle nomine Ue, tutto rimandato a 30 giugno

Fumata nera sulle nomine Ue, tutto rimandato a 30 giugno

 
Garcia Perez eletta presidente degli S&D al Parlamento Ue

Garcia Perez eletta presidente degli S&D al Parlamento Ue

 
Ue: il romeno Ciolos eletto presidente di Renew Europe

Ue: il romeno Ciolos eletto presidente di Renew Europe

 
Ue: ex premier Romania Ciolos candidato a guida Renew Europe

Ue: ex premier Romania Ciolos candidato a guida Renew Europe

 
Ue: Juncker, il mio successore sia scelto in modo trasparente

Ue: Juncker, il mio successore sia scelto in modo trasparente

 
Europee: nuovo aggiornamento Pe, al Ppe 179 seggi, a S&D 153

Europee: nuovo aggiornamento Pe, al Ppe 179 seggi, a S&D 153

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariNei pressi del San Nicola
Bari, 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è in coma

Bari, una 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è grave

 
LecceIl caso
Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

 
FoggiaLa tragedia
Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

 
Potenza Graduation day Unibas
Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, a settembre si chiude»E intanto parte il Cig per 1400 operai

Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, il 6 settembre si chiude». Di Maio: no a ricatti. Salvini: no chiusura

 
GdM.TVIl rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 
MateraGiustizia
Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

 
BatIl caso
Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

 

i più letti

Appello presidenti 21 Stati Ue, votare per Unione forte

Appello presidenti 21 Stati Ue, votare per Unione forte

BERLINO - I presidenti di 21 paesi dell'Unione europea hanno sollecitato, in un appello congiunto, a partecipare alle elezioni europee del 26 maggio, a sostegno di una Ue "forte e con istituzioni comuni efficaci". L'appello, promosso dal presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier, è stato firmato da tutti i capi di Stato eletti (non dai re, che tendono ad astenersi da dichiarazioni politiche) dell'Unione. Il testo sarà pubblicato domani dalla FAZ. E' significativo che l'appello sia stato firmato anche dai presidenti degli Stati dell'Europa orientale, a volte molto critici nei confronti dell'Unione europea. Steinmeier ha preparato la sua iniziativa soprattutto con colloqui con gli omologhi di Austria (Alexander van der Bellen), Italia (Sergio Mattarella), Grecia (Prokopios Pavlopoulos) e Finlandia (Sauli Niinistoe). E' inusuale che i Capi di Stato lancino appelli congiunti del genere. Nel testo i firmatari esprimono la loro preoccupazione per lo stato dell'UE. "In questi mesi, l'Unione europea più che mai si trova ad affrontare sfide profonde. Per la prima volta dall'inizio della costruzione europea si discute sulla opportunità di fare passi indietro rispetto a diversi passi nel senso dell'integrazione come la libertà di circolazione e movimento o l'abolizione di istituzioni comuni". E, facendo riferimento alla Brexit, "per la prima volta uno Stato membro intende lasciare l'Unione".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie