Giovedì 13 Agosto 2020 | 14:15

NEWS DALLA SEZIONE

Coronavirus: Ue, turisti solo da 12 Paesi, fuori anche Algeria

Coronavirus: Ue, turisti solo da 12 Paesi, fuori anche Algeria

 
Migranti: Ue, nessun respingimento dall'Italia verso la Libia

Migranti: Ue, nessun respingimento dall'Italia verso la Libia

 
Recovery fund: presidenti Ue assicurano, operativo da gennaio

Recovery fund: presidenti Ue assicurano, operativo da gennaio

 
Coronavirus: Commissione Ue assicura distribuzione Remdesivir

Coronavirus: Commissione Ue assicura distribuzione Remdesivir

 
Da Ue nuovo strumento da 100 milioni per Pmi innovative

Da Ue nuovo strumento da 100 milioni per Pmi innovative

 
Ue finanzia primo fondo italiano che investe nello spazio

Ue finanzia primo fondo italiano che investe nello spazio

 
Ue avvia consultazione su revisione aiuti di Stato regionali

Ue avvia consultazione su revisione aiuti di Stato regionali

 
Brexit: Regno Unito ammette, accordo per luglio ora impossibile

Brexit: Regno Unito ammette, accordo per luglio ora impossibile

 
La trattativa infinita, è il vertice più lungo

La trattativa infinita, è il vertice più lungo

 
Recovery Fund: chi vince e chi perde con la nuova intesa Ue

Recovery Fund: chi vince e chi perde con la nuova intesa Ue

 
Eurozona: boom commercio al dettaglio a maggio (+17,8%)

Eurozona: boom commercio al dettaglio a maggio (+17,8%)

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, un altro giorno di rinvii

Bari, un altro giorno di rinvii: torna in quota solo il ds Scala

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoguardia costiera e polizia
Taranto, 2 tonnellate di cozze con etichette contraffatte: sequestro e una denuncia

Taranto, 2 tonnellate di cozze con etichette contraffatte: sequestro e una denuncia

 
BariECONOMIA
Bari, i fiori d'arancio possono attendere

Bari, i fiori d'arancio possono attendere: settore ancora in ginocchio

 
Foggiain mattinata
Foggia, auto contro vespa: un ferito al pronto soccorso

Foggia, auto contro vespa: un ferito al pronto soccorso

 
Materaestate
Matera, buon afflusso di turisti per Ferragosto

Matera, buon afflusso di turisti per Ferragosto

 
BrindisiCORONAVIRUS
Brindisi, esposto all'Ordine medici: «Contagiato dal primario»

Covid-19, Brindisi, esposto all'Ordine dei medici: «Contagiato dal primario»

 
Lecceal museo del negroamaro
«Nel mare c'è la sete»: Erica Mou a Guagnano presenta il suo libro, tra parole e musica

«Nel mare c'è la sete»: Erica Mou a Guagnano presenta il suo libro, tra parole e musica

 
PotenzaL'ESTATE DEL COVID
Matera, aperti per ferie: così i negozi cercano di rifarsi

Basilicata, aperti per ferie: così i negozi cercano di rifarsi

 
Bati fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 

i più letti

Via Seta: fonti Ue, non preoccupati, ci sono paletti

Via Seta: fonti Ue, non preoccupati, ci sono paletti

BRUXELLES - "Gli stati membri non possono negoziare accordi in contraddizione con la legislazione europea, per questo non siamo preoccupati" per la firma dell'intesa tra Cina e Italia e le 13 già apposte da altri stati membri al memorandum con Pechino. Lo hanno sottolineato fonti Ue, ricordando che "la politica commerciale è una competenza Ue, quindi gli stati membri non possono limitare i nostri margini" di manovra.

La Commissione ha infatti già verificato i 13 accordi siglati da altrettanti stati membri con la Cina, e tutti si sono dimostrati in linea con il diritto europeo, contenendo proprio riferimenti diretti alle norme Ue. L'attesa di Bruxelles è quindi che il memorandum in corso di negoziato con l'Italia e quello con il Lussemburgo seguano questa falsariga, sebbene la Commissione al momento non sia al corrente del contenuto preciso di queste nuove intese. E' proprio il contenuto a essere l'elemento determinante. In ogni caso, hanno sottolineato le fonti, "c'è una volontà europea collettiva di affrontare queste questioni", come ha dimostrato il voto di ieri al Parlamento Ue.

Il 5G sarà "l'infrastruttura critica" del futuro, però "l'Ue è chiaramente un mercato aperto e non ha alcuna intenzione di cambiare". E' quanto osservano fonti Ue in merito al ruolo del gigante cinese delle tlc Huawei - che gli Usa chiedono di bandire dal mercato europeo adducendo motivazioni di sicurezza finora mai provate - all'indomani della comunicazione sul riequilibrio dei rapporti Ue-Cina. Bruxelles ritiene di avere già gli strumenti necessari di difesa da far scattare se necessario. In ogni caso, assicurano le fonti, "questa è una preoccupazione che abbiamo sollevato con i cinesi" in vista del vertice bilaterale che si terrà ad aprile. "Abbiamo già in piedi gli strumenti da utilizzare per garantire la cybersicurezza", sottolineano le fonti, elencando fra gli altri il codice delle tlc che regola gli investimenti nelle nuove reti, il Cybersecurity Act e il meccanismo di screening degli investimenti esteri diretti. Con le raccomandazioni che verranno presentate dopo il vertice Ue, l'obiettivo di Bruxelles è "assicurare un approccio comune degli stati membri".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie