Giovedì 13 Agosto 2020 | 22:51

NEWS DALLA SEZIONE

Coronavirus: Ue, turisti solo da 12 Paesi, fuori anche Algeria

Coronavirus: Ue, turisti solo da 12 Paesi, fuori anche Algeria

 
Migranti: Ue, nessun respingimento dall'Italia verso la Libia

Migranti: Ue, nessun respingimento dall'Italia verso la Libia

 
Recovery fund: presidenti Ue assicurano, operativo da gennaio

Recovery fund: presidenti Ue assicurano, operativo da gennaio

 
Coronavirus: Commissione Ue assicura distribuzione Remdesivir

Coronavirus: Commissione Ue assicura distribuzione Remdesivir

 
Da Ue nuovo strumento da 100 milioni per Pmi innovative

Da Ue nuovo strumento da 100 milioni per Pmi innovative

 
Ue finanzia primo fondo italiano che investe nello spazio

Ue finanzia primo fondo italiano che investe nello spazio

 
Ue avvia consultazione su revisione aiuti di Stato regionali

Ue avvia consultazione su revisione aiuti di Stato regionali

 
Brexit: Regno Unito ammette, accordo per luglio ora impossibile

Brexit: Regno Unito ammette, accordo per luglio ora impossibile

 
La trattativa infinita, è il vertice più lungo

La trattativa infinita, è il vertice più lungo

 
Recovery Fund: chi vince e chi perde con la nuova intesa Ue

Recovery Fund: chi vince e chi perde con la nuova intesa Ue

 
Eurozona: boom commercio al dettaglio a maggio (+17,8%)

Eurozona: boom commercio al dettaglio a maggio (+17,8%)

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, un altro giorno di rinvii

Bari, un altro giorno di rinvii: torna in quota solo il ds Scala

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariViolenza domestica
Bari, botte e offese alla moglie: allontanato e denunciato

Bari, botte e offese alla moglie: allontanato e denunciato

 
TarantoIl caso
Acqua a Taranto, Autorità bacino: ok a più metri cubi per irrigare

Acqua a Taranto, Autorità bacino: ok a più metri cubi per irrigare

 
BatIl caso
Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

 
BrindisiIl ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 
PotenzaIl virus
Coronavirus, positivi 4 giovani lucani: sono appena tornati da Malta

Coronavirus, positivi 4 giovani lucani: sono appena tornati da Malta

 
LecceLa curiosità
Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

 

i più letti

Moavero, chiarire scopo e fonte del bilancio dell'Eurozona

Moavero, chiarire scopo e fonte del bilancio dell'Eurozona

BRUXELLES - Sulla creazione di un bilancio della zona euro restano "due domande fondamentali che richiedono una risposta": come alimentarlo e cosa farne. È quanto ha detto il ministro degli esteri Enzo Moavero Milanesi durante il dibattito in corso al Consiglio affari generali. "Parliamo da anni di uno strumento di bilancio della zona euro, da quando la crisi economica che ha colpito l'Europa iniziò a essere superata - ha esordito il ministro - l'idea la conosciamo, ma restano due domande fondamentali che richiedono una risposta. La prima è: come alimentiamo questo bilancio? Se lo facciamo con strumenti di risorse proprie analoghe al bilancio generale dell'Unione, non abbiamo portato nessun elemento di novità ma appesantito la situazione e creato un doppione che ha poco senso. Secondo, cosa facciamo con le risorse del bilancio della zona euro? Certamente combattere gli shock asimmetrici, trovare strumenti di riequilibrio, ma anche favorire investimenti che portino a prevenire situazioni di crisi e superarle se si verificano". "Quando parliamo di investimenti, non basta stanziare solo risorse pubbliche che provengono dai contribuenti ma anche pensare a rivolgersi ai mercati con opportune emissioni di titoli di debito", ha chiosato Moavero.

Sciogliere il "nodo fondamentale" delle risorse proprie, "che devono anche potersi finanziare sui mercati", semplificare "in maniera saggia" le norme e ridiscutere l'esistenza della condizionalità macroeconomica sui fondi strutturali, "che l'Italia ha sempre ritenuto essere inappropriata". Questi alcuni dei punti più importanti per l'Italia nel negoziato sul bilancio dell'Ue per il 2021-2027, evidenziati dal ministro degli esteri Enzo Moavero Milanesi durante il dibattito sul tema al Consiglio Affari generali. "Affrontare il tema delle entrate è altrettanto importante che quello delle uscite. Non è possibile che i principali trasferimenti per la base del bilancio dell'Unione siano i contributi degli Stati membri, che poi indirettamente sono i contributi di chi paga le tasse" ha detto Moavero, che ha invitato nuovamente i colleghi a considerare "l'emissione di titoli di debito garantiti a livello europeo". Il ministro ha ricordato anche il recente voto del Parlamento Ue che chiede la soppressione della 'condizionalità macroeconomica', cioè il legame fra i fondi strutturali e il rispetto delle regole di bilancio. "Paradossalmente andrebbe a colpire proprio le regioni di quei Paesi che maggiormente hanno bisogno d'interventi di riequilibrio", ha commentato Moavero. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie