Martedì 18 Giugno 2019 | 10:36

NEWS DALLA SEZIONE

Ue: ex premier Romania Ciolos candidato a guida Renew Europe

Ue: ex premier Romania Ciolos candidato a guida Renew Europe

 
Ue: Juncker, il mio successore sia scelto in modo trasparente

Ue: Juncker, il mio successore sia scelto in modo trasparente

 
Europee: nuovo aggiornamento Pe, al Ppe 179 seggi, a S&D 153

Europee: nuovo aggiornamento Pe, al Ppe 179 seggi, a S&D 153

 
Europee: Ue, dalla Russia attività di disinformazione

Europee: Ue, dalla Russia attività di disinformazione

 
Centeno, l'Italia assicuri il rispetto degli impegni

Centeno, l'Italia assicuri il rispetto degli impegni

 
Nasce 'Identità e democrazia', neo gruppo sovranista al Pe

Nasce 'Identità e democrazia', neo gruppo sovranista al Pe

 
Ue: 'Liberali cambiano nome, si chiamano Renew Europe'

Ue: 'Liberali cambiano nome, si chiamano Renew Europe'

 
Ue: Ppe, S&D, Alde e Verdi, domani incontro per intesa al Pe

Ue: Ppe, S&D, Alde e Verdi, domani incontro per intesa al Pe

 
Moscovici, la mia porta è aperta, ma non perdiamo tempo

Moscovici, la mia porta è aperta, ma non perdiamo tempo

 
Juncker, Italia sbaglia direzione, rischia procedura

Juncker, Italia sbaglia direzione, rischia procedura

 
Ue: Farage, spero in un gruppo con il M5S all'Eurocamera

Ue: Farage, spero in un gruppo con il M5S all'Eurocamera

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceConcerti
Lecce vuole Il Volo: il progetto di sicurezza per Piazza Duomo

Lecce vuole Il Volo: il progetto di sicurezza per Piazza Duomo

 
FoggiaNon si fermò all'alt
Foggia, investì vigile con lo scooter: individuato minorenne, denunciato

Foggia, investì vigile con lo scooter: individuato minorenne, denunciato

 
BatDal geologo Dellisanti
Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

 
BariLa storia
Bari, invalida al 100%: da 4 anni in lotta con l'Inps per indennità accompagnamento

Bari, invalida al 100%: da 4 anni in lotta con l'Inps per indennità accompagnamento

 
TarantoCittà nostra
Taranto, chiuse indagini su due clan: sotto accusa 31 persone

Taranto, chiuse indagini su due clan: sotto accusa 31 persone

 
PotenzaRegione Basilicata
Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

 
MateraSanità lucana
Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

 
BrindisiL'incidente
Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimbo in ospedale

Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimba in ospedale

 

i più letti

Fondi Ue: De Michelis, negoziato difficile su stop erogazione

Fondi Ue: De Michelis, negoziato difficile su stop erogazione

BRUXELLES - "Il Parlamento ha votato a larga maggioranza a favore della proposta di bloccare l'erogazione di fondi Ue ai Paesi che non rispettano lo stato di diritto, ma la discussione in Consiglio sarà estremamente difficile, così com'è difficile dire quale sarà il risultato finale perché sul quadro finanziario pluriennale deve esserci l'unanimità fra gli Stati membri". Così l'ex capo di gabinetto della commissaria alle politiche regionali, Nicola De Michelis, durante la diretta Facebook di ANSA.

 

"L'idea della Commissione a mio parere è giusta: se lo stato di diritto non è rispettato e questo conduce a delle situazioni in cui il controllo delle risorse europee non è garantito - ha aggiunto De Michelis - è logico dire che finché non si risolvono quelle situazioni non possiamo continuare a erogare fondi perché non siamo sicuri che questi vengano usati in modo corretto".

 

Sul taglio del 10% dei fondi strutturali europei nel 2021-2027 proposto dalla Commissione Ue, il funzionario ha ammesso che se fossero stati mantenuti gli stessi criteri di assegnazione dell'attuale periodo 2014-2020, "l'Italia avrebbe beneficiato di aumenti molto importanti (la proposte prevede comunque un aumento di 2,4 miliardi rispetto a oggi, ndr). Ma la Commissione deve costruire un bilancio che raggiunga un equilibrio. Quel metodo che avrebbe dato tanti soldi all'Italia ne avrebbe tolti tantissimi ad altri Paesi e questo avrebbe di fatto costituito un punto di non partenza del negoziato".

 

RIVEDI LA DIRETTA

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE