Giovedì 05 Agosto 2021 | 13:25

NEWS DALLA SEZIONE

Sassoli, Ue si doti di politica comune sull'asilo

Sassoli, Ue si doti di politica comune sull'asilo

 
Allo studio una revisione del programma di lavoro dell’eurocamera

Allo studio una revisione del programma di lavoro dell’eurocamera

 
Le calamità naturali in Europa sono costate 77 miliardi in 20 anni

Le calamità naturali in Europa sono costate 77 miliardi in 20 anni

 
L’Ue è vicina all’obiettivo sui vaccini, il 70% degli adulti ha ricevuto una dose

L’Ue è vicina all’obiettivo sui vaccini, il 70% degli adulti ha ricevuto una dose

 
Breton, l'Europa ora è la farmacia del mondo

Breton, l'Europa ora è la farmacia del mondo

 
Von der Leyen, mantenuto la parola, una dose a 70% adulti

Von der Leyen, mantenuto la parola, una dose a 70% adulti

 
Eurodeputati, stop agli arresti degli oppositori in Bielorussia

Eurodeputati, stop agli arresti degli oppositori in Bielorussia

 
Ue, con pandemia in Italia aumentato rischio corruzione

Ue, con pandemia in Italia aumentato rischio corruzione

 
L'Ema avvia la procedura di valutazione del vaccino Sanofi

L'Ema avvia la procedura di valutazione del vaccino Sanofi

 
Frontex ignorò le prove degli abusi sui migranti

Frontex ignorò le prove degli abusi sui migranti

 
Sassoli: abbiamo fatto tanto, il Green pass va usato

Sassoli: abbiamo fatto tanto, il Green pass va usato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Banche: ok Ecofin a pacchetto misure che riducono rischi

Banche: ok Ecofin a pacchetto misure che riducono rischi

BRUXELLES - Via libera dell'Ecofin al cosiddetto 'pacchetto bancario', che contiene "misure per ridurre i rischi nel settore bancario", si legge nelle conclusioni. "E' un passo molto importante nell'Unione bancaria, sono misure che rendono il sistema bancario europeo più forte, stabile e resiliente", ha detto il ministro austriaco Hartwig Loger, presidente di turno dell'Ecofin. Le misure puntano a "rafforzare il quadro della risoluzione bancaria", in particolare fissando il livello necessario e la qualità delle passività sottoposte a bail in (MREL), "per assicurare un processo efficace ed ordinato". Inoltre, "introducono la possibilità per le autorità di risoluzione di sospendere i pagamenti di una banca o gli obblighi contrattuali quando è sotto risoluzione - il cosiddetto "moratorium tool" - per aiutare a stabilizzare la situazione della banca", si legge nelle conclusioni. Infine rafforza i requisiti di capitale delle banche, introducendo ad esempio il 'Net Stable Funding Ratio' (NSFR), un nuovo buffer di liquidità che richiederà alle banche di finanziare i prestiti di lungo termine con risorse stabili, per gestire meglio i periodi di stress del mercato.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie