Sabato 21 Settembre 2019 | 13:01

NEWS DALLA SEZIONE

Brexit: Ue, ricevuti alcuni documenti da Londra

Brexit: Ue, ricevuti alcuni documenti da Londra

 
Von der Leyen, incontro costruttivo e positivo al Parlamento Ue

Von der Leyen, incontro costruttivo e positivo al Parlamento Ue

 
Maltempo: dal Parlamento europeo 277 milioni all'Italia

Maltempo: dal Parlamento europeo 277 milioni all'Italia

 
Pe, anche con 'no deal' Londra dovrà pagare il dovuto

Pe, anche con 'no deal' Londra dovrà pagare il dovuto

 
Eurozona: Eurostat conferma inflazione all'1% ad agosto

Eurozona: Eurostat conferma inflazione all'1% ad agosto

 
Brexit: Juncker, il rischio di un no deal è reale

Brexit: Juncker, il rischio di un no deal è reale

 
Bce: ok dal Parlamento europeo alla nomina di Lagarde

Bce: ok dal Parlamento europeo alla nomina di Lagarde

 
Tinagli eletta presidente commissione economica al Pe

Tinagli eletta presidente commissione economica al Pe

 
Johnson, non chiederò estensione, la Brexit il 31/10

Johnson, non chiederò estensione, la Brexit il 31/10

 
Fisco: Ue rilancia indagine su regime belga a multinazionali

Fisco: Ue rilancia indagine su regime belga a multinazionali

 
Ue pronta a sostenere meccanismo ripartizioni migranti

Ue pronta a sostenere meccanismo ripartizioni migranti

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'episodio
Taranto, minaccia con pistola attivisti al flash-mob per l'ambiente: denunciato

Taranto, minaccia con pistola attivisti al flash-mob per l'ambiente: denunciato

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
LecceNel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
BariNel Barese
Terlizzi, pioggia di calcinacci negli ambulatori: interdetta zona ospedale Sarcone

Terlizzi, pioggia di calcinacci negli ambulatori: interdetta zona ospedale Sarcone

 
Foggiacontrolli
Fogglia, blitz dei cc al mercato di via Rosati: un ambulante multato, l'altro fugge

Fogglia, blitz dei cc al mercato di via Rosati: un ambulante multato, l'altro fugge

 
BatGiustizia svenduta
Magistrati arrestati: «A Trani altri casi di indagini truccate», interrogato D'Introno

Magistrati arrestati: «A Trani altri casi di indagini truccate», interrogato D'Introno

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

Brexit: prima udienza alla Corte Ue su revocabilità divorzio

Brexit: prima udienza alla Corte Ue su revocabilità divorzio

BRUXELLES - Ha preso il via stamani, con la prima udienza alla Corte di giustizia europea, il processo che dovrà chiarire se sia possibile arrestare il corso della Brexit in modo unilaterale. La richiesta è stata introdotta dalla Corte suprema scozzese, dopo il ricorso di un gruppo di politici e attivisti 'Remain', tra cui i parlamentari Verdi Andy Wightman e Ross Greer, e gli europarlamentari laburisti David Martin e Catherine Stihler (S&d) oltre all'eurodeputato scozzese Alyn Smith (Verdi), secondo i quali la Brexit non è inevitabile, e c'è ancora la possibilità di cambiare rotta.

 

In particolare, la Corte scozzese ha chiesto a quella dell'Ue se il diritto europeo permetta al Regno Unito di revocare in modo unilaterale la propria notifica di divorzio, prima della fine del termine di due anni, previsti nello stesso articolo 50 (quello sulla Brexit). Su richiesta del tribunale scozzese, il Presidente della Corte ha disposto la procedura accelerata vista l'urgenza della domanda e l'importanza che riveste la corretta interpretazione e applicazione dell'art.50. 

 

All'udienza il Regno Unito ha sostenuto la non ammissibilità della questione, sostenendo che non sussiste una vera disputa, ma che si tratta piuttosto di una questione ipotetica. Gli avvocati degli attivisti anti-Brexit hanno difeso la validità del quesito, sottolineando anche la forte opposizione in seno al Parlamento britannico, dove l'accordo, che sarà votato l'11 dicembre, rischia di deragliare. Consiglio e Commissione dell'Ue hanno espresso il loro interesse per l'interpretazione dell'articolo 50. Si attende ora il parere dell'avvocato generale della Corte di giustizia dell'Ue (non vincolante), che vista la procedura accelerata, dovrebbe arrivare entro poche settimane, e a cui farà poi seguito la sentenza.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie