Mercoledì 21 Novembre 2018 | 04:27

NEWS DALLA SEZIONE

Menù cena Juncker-Conte legato decisioni domani

Menù cena Juncker-Conte legato decisioni domani

 
Tria, Governo Italia forte, chi attacca è in difficoltà

Tria, Governo Italia forte, chi attacca è in difficoltà

 
Moscovici, su riforma Eurozona parliamo con Tria

Moscovici, su riforma Eurozona parliamo con Tria

 
Brexit: Olanda, testo su relazione futura sia ambizioso

Brexit: Olanda, testo su relazione futura sia ambizioso

 
Brexit: Barnier, siamo in un momento decisivo

Brexit: Barnier, siamo in un momento decisivo

 
Ue-19: Eurostat conferma, inflazione ottobre sale a 2,2%

Ue-19: Eurostat conferma, inflazione ottobre sale a 2,2%

 
Manovra: Austria, non è cambiata, Bruxelles reagisca

Manovra: Austria, non è cambiata, Bruxelles reagisca

 
Brexit: May, sì all'intesa, non è stato facile. Vertice Ue il 25/11

Brexit: May, sì all'intesa, non è stato facile. Vertice Ue il 25/11

 
Bilancio Ue, Europarlamento fissa priorità su giovani, lavoro e clima

Bilancio Ue, Europarlamento fissa priorità su giovani, lavoro e clima

 
Eurozona: Pil Germania -0,2%, Italia resta ultima

Eurozona: Pil Germania -0,2%, Italia resta ultima

 
Manovra: Olanda, Italia delude, Commissione vada avanti

Manovra: Olanda, Italia delude, Commissione vada avanti

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Brexit: premier Irlanda, mina accordi di pace Venerdì Santo

Brexit: premier Irlanda, mina accordi di pace Venerdì Santo

LONDRA - "La Brexit sta minando gli storici accordi del Venerdì Santo" del 1998 che portarono la pace in Irlanda del Nord dopo tre decenni di guerra civile. Lo afferma il primo ministro dell'Irlanda, Leo Varadkar, secondo cui l'intero processo verso il divorzio fra Londra e l'Unione europea "sta creando forte divisione fra Irlanda e Regno Unito". "Qualsiasi cosa crei uno strappo fra le due comunità (cattolici e protestanti) in Irlanda del Nord mina gli accordi e quel rapporto", dice Varadkar, intervistato dalla radio irlandese Rte, sul problema del confine fra Ue e Regno Unito che coincide con quello fra l'Ulster e la Repubblica d'Irlanda.

 

Le due parti si sono più volte dette ottimiste sul raggiungimento di un accordo, che tuteli la frontiera aperta fra nord e repubblica sancito dagli accordi di pace e l'integrità del Regno Unito allo stesso tempo: compromesso che finora non ha avuto alcun esito.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400