Sabato 21 Settembre 2019 | 13:06

NEWS DALLA SEZIONE

Brexit: Ue, ricevuti alcuni documenti da Londra

Brexit: Ue, ricevuti alcuni documenti da Londra

 
Von der Leyen, incontro costruttivo e positivo al Parlamento Ue

Von der Leyen, incontro costruttivo e positivo al Parlamento Ue

 
Maltempo: dal Parlamento europeo 277 milioni all'Italia

Maltempo: dal Parlamento europeo 277 milioni all'Italia

 
Pe, anche con 'no deal' Londra dovrà pagare il dovuto

Pe, anche con 'no deal' Londra dovrà pagare il dovuto

 
Eurozona: Eurostat conferma inflazione all'1% ad agosto

Eurozona: Eurostat conferma inflazione all'1% ad agosto

 
Brexit: Juncker, il rischio di un no deal è reale

Brexit: Juncker, il rischio di un no deal è reale

 
Bce: ok dal Parlamento europeo alla nomina di Lagarde

Bce: ok dal Parlamento europeo alla nomina di Lagarde

 
Tinagli eletta presidente commissione economica al Pe

Tinagli eletta presidente commissione economica al Pe

 
Johnson, non chiederò estensione, la Brexit il 31/10

Johnson, non chiederò estensione, la Brexit il 31/10

 
Fisco: Ue rilancia indagine su regime belga a multinazionali

Fisco: Ue rilancia indagine su regime belga a multinazionali

 
Ue pronta a sostenere meccanismo ripartizioni migranti

Ue pronta a sostenere meccanismo ripartizioni migranti

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'episodio
Taranto, minaccia con pistola attivisti al flash-mob per l'ambiente: denunciato

Taranto, minaccia con pistola attivisti al flash-mob per l'ambiente: denunciato

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
LecceNel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
BariNel Barese
Terlizzi, pioggia di calcinacci negli ambulatori: interdetta zona ospedale Sarcone

Terlizzi, pioggia di calcinacci negli ambulatori: interdetta zona ospedale Sarcone

 
Foggiacontrolli
Fogglia, blitz dei cc al mercato di via Rosati: un ambulante multato, l'altro fugge

Fogglia, blitz dei cc al mercato di via Rosati: un ambulante multato, l'altro fugge

 
BatGiustizia svenduta
Magistrati arrestati: «A Trani altri casi di indagini truccate», interrogato D'Introno

Magistrati arrestati: «A Trani altri casi di indagini truccate», interrogato D'Introno

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

Bilancio Ue: Katainen, con Brexit tagli inevitabili post-2020

Bilancio Ue: Katainen, con Brexit tagli inevitabili post-2020

BRUXELLES - Rispetto all'attuale bilancio comunitario, nel quadro finanziario post-2020 "i tagli sono inevitabili". Lo ha sottolineato il vicepresidente della Commissione Ue alla crescita Jyrki Katainen, nel suo intervento alla tavola rotonda sul futuro quadro finanziario pluriannuale. "Tutti sanno perché si devono operare dei tagli: a causa della Brexit. La matematica non è un'opinione", ha avvertito Katainen. "Coesione e politica agricola comune (Pac) - ha aggiunto - rappresentano insieme il 70% del bilancio, e dobbiamo guardare" a queste voci "per risparmi moderati" che permettano di finanziare "le nuove priorità". 

 

Il "problema dello stato di diritto" in alcuni Paesi Ue sarà un "tema primario" nei negoziati per il bilancio comunitario post-2020. E' l'avvertimento lanciato dal vicepresidente della Commissione Ue alla crescita Jyrki Katainen, nel suo intervento alla tavola rotonda sul futuro bilancio Ue. Oltre alla "Brexit e ad alcuni tagli proposti in aree prioritarie, c'è una nuova sfida" che si porrà nei negoziati per il prossimo bilancio pluriennale, ha sottolineato Katainen, ossia "il problema dello stato di diritto in alcuni dei nostri Paesi membri". "Sarà una delle più grandi questioni - ha confermato - quando parleremo del prossimo bilancio pluriennale".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie