Lunedì 25 Marzo 2019 | 12:32

NEWS DALLA SEZIONE

Conte, su accordo con Cina piena intesa Ue

Conte, su accordo con Cina piena intesa Ue

 
Brexit: accordo Ue su proroga al 22/5 con ok Comuni

Brexit: accordo Ue su proroga al 22/5 con ok Comuni

 
Fonti Ue, Europa vuole riformare Wto in partnership con Cina

Fonti Ue, Europa vuole riformare Wto in partnership con Cina

 
Brexit: Tajani, i diritti dei cittadini sono intoccabili

Brexit: Tajani, i diritti dei cittadini sono intoccabili

 
Nuova multa Ue a Google, 1,49 mld per AdSense

Nuova multa Ue a Google, 1,49 mld per AdSense

 
Al Parlamento Ue progetto italiano per diserbo ferrovie senza glifosato

Al Parlamento Ue progetto italiano per diserbo ferrovie senza glifosato

 
Tajani a Borghi, respingo ogni minaccia a funzionari Pe

Tajani a Borghi, respingo ogni minaccia a funzionari Pe

 
Migranti: Mogherini, senza novità positive Sophia finirà

Migranti: Mogherini, senza novità positive Sophia finirà

 
Ue-Cina: pressing Commissione su 28 per reciprocità appalti

Ue-Cina: pressing Commissione su 28 per reciprocità appalti

 
Nuova Zelanda: Juncker, orrore e tristezza per attacco

Nuova Zelanda: Juncker, orrore e tristezza per attacco

 
Brexit: May scommette tutto sul pressing per il suo accordo

Brexit: May scommette tutto sul pressing per il suo accordo

 

Il Biancorosso

DOPO I 5 ANNI DI DASPO
La difesa dello steward della Turris"False accuse e tanta cattiveria"

La difesa dello steward della Turris
"False accuse e tanta cattiveria"

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeL'inchiesta
La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

 
BariVandali all'opera
Monopoli scritte su un muro a Porto Bianco, il sindaco: «Incivili»

Monopoli scritte su un muro a Porto Bianco, il sindaco: «Incivili»

 
MateraIl caso
Matera, vaporizzate le richieste per acquisire Ferrosud

Matera, vaporizzate le richieste per acquisire Ferrosud

 
TarantoIl regolamento
Taranto, «Le auto dentro il cimitero? Devono esserci più controlli»

Taranto, «Le auto dentro il cimitero? Devono esserci più controlli»

 
LecceA Casarano
Lecce, al Liceo Vannini sbarca la robotica: ecco la scuola del futuro

Lecce, al Liceo Vannini sbarca la robotica: ecco la scuola del futuro

 
PotenzaI risultati
Regionali Basilicata, M5s primo partito con il 20%, a seguire la Lega, Pd all'8%

Regionali Basilicata, M5s primo partito con il 20%, a seguire la Lega, Pd all'8%

 
BrindisiI funerali
L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

 
BatLa denuncia
Emergenza cinghiali nelle campagne della Bat

Emergenza cinghiali nelle campagne della Bat

 

Brexit: May, Londra pretende rispetto da Bruxelles

Brexit: May, Londra pretende rispetto da Bruxelles

LONDRA - Il governo britannico ha sempre trattato l'Unione Europea "con nient'altro se non rispetto" e "il Regno Unito si attende lo stesso" rispetto da Bruxelles. Lo ha detto la premier Theresa May nel suo intervento da Downing Street sulla Brexit, in risposta all'atteggiamento di ieri dei leader dei 27 a Salisburgo. "Una buona relazione dipende da questo, alla fine del processo" negoziale, ha quindi avvertito, lasciando trasparire la sua irritazione per i toni del vertice di ieri. May ha quindi insistito sulla "buona fede" delle proposte - in parte bocciate da Bruxelles - contenute nel piano varato dal proprio governo nella riunione di Chequers. Mentre ha respinto come inaccettabili "le due sole opzioni offerte tuttora dall'Ue".

 

Il modello norvegese, con la permanenza di Londra nell'Area Economica Europea, non va bene perché a suo dire, "tradotto in inglese semplice, significherebbe per il Regno Unito" diventare un Paese vassallo: "sottomesso a tutte le regole dell'Unione, con la continuazione di un'immigrazione incontrollata dall'Ue e nell'impossibilità di stringere accordi commerciali con Paesi terzi", "una presa in giro del referendum" sulla Brexit. Mentre il modello alternativo canadese di un accordo di libero scambio sarebbe "anche peggio", poiché nell'ottica di Bruxelles andrebbe associato "alla permanenza di fatto della sola Irlanda del Nord nell'Unione Doganale e nel Mercato Unico": una garanzia del mantenimento d'una frontiera irlandese aperta come prescrivono gli storici accordi di pace del Venerdì Santo, ma che secondo la premier Tory avrebbe come conseguenza "la separazione permanente" dell'Ulster dal resto del Regno Unito.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400