Martedì 19 Marzo 2019 | 11:27

NEWS DALLA SEZIONE

Migranti: Mogherini, senza novità positive Sophia finirà

Migranti: Mogherini, senza novità positive Sophia finirà

 
Ue-Cina: pressing Commissione su 28 per reciprocità appalti

Ue-Cina: pressing Commissione su 28 per reciprocità appalti

 
Nuova Zelanda: Juncker, orrore e tristezza per attacco

Nuova Zelanda: Juncker, orrore e tristezza per attacco

 
Brexit: May scommette tutto sul pressing per il suo accordo

Brexit: May scommette tutto sul pressing per il suo accordo

 
'Estradate Casimirri', la Lega vince la battaglia all'Eurocamera

'Estradate Casimirri', la Lega vince la battaglia all'Eurocamera

 
Via Seta: fonti Ue, non preoccupati, ci sono paletti

Via Seta: fonti Ue, non preoccupati, ci sono paletti

 
Turchia: Eurocamera propone a Ue fermare negoziati adesione

Turchia: Eurocamera propone a Ue fermare negoziati adesione

 
Tajani, non consegniamo alla Cina le chiavi di casa nostra

Tajani, non consegniamo alla Cina le chiavi di casa nostra

 
Via della Seta: Ue vara strategia con la Cina, serve piena unità Stati

Via della Seta: Ue vara strategia con la Cina, serve piena unità Stati

 
Rapporti fra Ue e Cina, la parola alla Commissione Ue

Rapporti fra Ue e Cina, la parola alla Commissione Ue

 
Lotta alla criminalità, Europarlamento approva nuova banca dati Ue

Lotta alla criminalità, Europarlamento approva nuova banca dati Ue

 

Il Biancorosso

LE PAGELLE
Iadaresta aumenta il peso offensivoPozzebon grigio: neanche un tiro

Iadaresta aumenta il peso offensivo
Pozzebon grigio: neanche un tiro

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl rapporto banche.imprese
Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

 
MateraDalla Finanza
Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

 
BariPresi dai Cc
Putignano, fermati per controllo avevano coca e marijuana: in manette due incensurati

Putignano, fermati per controllo avevano coca e marijuana: in manette due incensurati

 
TarantoIncidente stradale
Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

Scontro a Crispiano: muore maestra 46enne. Altra vittima a Manduria

 
BatL'inchiesta di Lecce
Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

 
BrindisiIn pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

Fisco: Ue chiude caso McDonald's, no aiuti da Lussemburgo

Fisco: Ue chiude caso McDonald's, no aiuti da Lussemburgo

BRUXELLES - L'antitrust Ue chiude il caso McDonald's e assolve sia l'azienda che il Lussemburgo, sua sede legale: la non-tassazione di alcuni profitti è in linea con le leggi lussemburghesi e il trattato sulla doppia tassazione Lussemburgo-Usa. Per Bruxelles non c'è quindi stato nessun aiuto di Stato. "Resta il fatto che McDonald's non ha pagato tasse su questi profitti (né in Lussemburgo né in Usa, ndr) e non è come dovrebbe essere dal punto di vista dell'equità fiscale", ha detto la commissaria Margrethe Vestager.

 

"La Commissione ha indagato se la doppia non-tassazione di alcuni profitti di McDonald's fosse il risultato di una cattiva applicazione da parte del Lussemburgo delle sue regole e del trattato fiscale stretto con gli Usa, a favore di McDonald's", perché in tal caso il Granducato avrebbe dato un vantaggio selettivo all'azienda, vietato dalle regole della concorrenza, spiega Vestager. "Ma l'indagine ha dimostrato che il motivo per la doppia non-tassazione è una discrepanza tra le regole fiscali lussemburghesi e quelle Usa, e non un trattamento speciale del Lussemburgo. Quindi il Lussemburgo non ha violato le regole sugli aiuti di stato", ha precisato la commissaria.

 

L'indagine è stata aperta a dicembre 2015, quando la Commissione volle capire perché la sussidiaria del colosso Usa in Europa non pagava le tasse né in Ue né in Usa. Bruxelles ha quindi analizzato due 'tax ruling', o accordi fiscali 'ad hoc', stretti nel 2009 tra il Lussemburgo e McDonald's. Ma oggi ha concluso che sono perfettamente legali. Vestager, che ha però sottolineato l'iniquità della situazione fiscale di McDonald's, ha plaudito il Governo lussemburghese "che ha preso provvedimenti legislativi per affrontare la questione sollevata da questo caso ed evitare simili situazioni in futuro".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400