Lunedì 17 Dicembre 2018 | 10:16

NEWS DALLA SEZIONE

Manovra: Merkel, fiduciosa su possibilità accordo

Manovra: Merkel, fiduciosa su possibilità accordo

 
Conte, saldo è quello, non ci sono altri margini

Conte, saldo è quello, non ci sono altri margini

 
Bilancio Ue: summit, slitta a fine '19 intesa su post 2020

Bilancio Ue: summit, slitta a fine '19 intesa su post 2020

 
Europarlamento propone 13 mld per fondo difesa Ue post-2020

Europarlamento propone 13 mld per fondo difesa Ue post-2020

 
Eurozona: Eurostat conferma pil +0,2%, Italia -0,1%

Eurozona: Eurostat conferma pil +0,2%, Italia -0,1%

 
Eurozona: occupazione +0,2% ma in Italia -0,3% in III trimestre

Eurozona: occupazione +0,2% ma in Italia -0,3% in III trimestre

 
Tav: Ue, ritardi possono portare anche a taglio fondi

Tav: Ue, ritardi possono portare anche a taglio fondi

 
Migranti: Ue valuta 6 mesi proroga tecnica per Sophia

Migranti: Ue valuta 6 mesi proroga tecnica per Sophia

 
Per Ue più sovrana Bruxelles punta a rafforzare ruolo euro

Per Ue più sovrana Bruxelles punta a rafforzare ruolo euro

 
Banche: ok Ecofin a pacchetto misure che riducono rischi

Banche: ok Ecofin a pacchetto misure che riducono rischi

 
Salvini nominato personalità chiave Ue 2019 da 'Politico.eu'

Salvini nominato personalità chiave Ue 2019 da 'Politico.eu'

 

'L'Europa è in pericolo', appello Bono ad apertura tour U2

'L'Europa è in pericolo', appello Bono ad apertura tour U2

BERLINO - "Questa idea di Europa merita che si scrivano canzoni e si sventolino bandiere blu per lei. Per superare le difficoltà attuali, l'Europa deve passare dall'essere un'idea all'essere un sentimento". Parole del cantante Bono, degli U2, pubblicate sulla Frankfurter Allgemeine Zeitung di oggi. Il cantante, che incontra Angela Merkel in cancelleria a Berlino nel pomeriggio, ha annunciato che nel prossimo concerto, nella capitale tedesca (il 31 agosto), durante lo show sarà sventolata una grande bandiera blu europea. "Per alcuni si tratta di un gesto radicale" e di una "provocazione". E questo perché "l'Europa è il palco di un conflitto di forze potenti ed emotive, il cui esito determinerà il nostro futuro", afferma Bono.

 

"Oggi è difficile trasmettere l'Europa, eppure non vi è mai stato un luogo migliore dell'Europa degli ultimi 50 anni, per venire al mondo. Gli europei sono più istruiti, meglio protetti dagli abusi delle imprese, trascorrono una vita più sana, più lunga e più felice delle persone in altre regioni del mondo - scrive -. Sì, felice. Cose del genere vengono misurate".

 

"Come europeo sono orgoglioso di ripensare a come i tedeschi abbiano accolto i rifugiati siriani spaventati dalla guerra, (sarei ancora più fiero se più paesi lo avessero fatto) - si legge ancora nell'intervento sulla Faz - sono orgoglioso della battaglia dell'Europa contro la povertà e il cambiamento climatico. Mi sento privilegiato per aver potuto vivere l'epoca più lunga di pace e benessere sul continente europeo". "Eppure tutto questo è in pericolo - conclude -. Perché il rispetto per il pluralismo, presupposto per il sistema europeo, viene messo i discussione".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400