Lunedì 22 Ottobre 2018 | 11:28

NEWS DALLA SEZIONE

Conte: manovra non cambia, ci siederemo a tavolo con Ue

Conte: manovra non cambia, ci siederemo a tavolo con Ue

 
Manovra: martedì esame Commissione Ue parere su Italia

Manovra: martedì esame Commissione Ue parere su Italia

 
Per Conte drink in albergo con Macron, Merkel, Bettel, Berset

Per Conte drink in albergo con Macron, Merkel, Bettel, ...

 
Kurz, Ue non può correre rischio debito per Italia

Kurz, Ue non può correre rischio debito per Italia

 
Manovra: Ue, deviazione senza precedenti nella storia

Manovra: Ue, deviazione senza precedenti nella storia

 
Conte, lettera Ue? Non c'è deviazione senza precedenti

Conte, lettera Ue? Non c'è deviazione senza precedenti

 
Eurobarometro: Tajani, su dati Italia non culliamoci su allori

Eurobarometro: Tajani, su dati Italia non culliamoci su...

 
65% italiani favorevoli euro, ma i meno entusiasti nell'Ue

65% italiani favorevoli euro, ma i meno entusiasti nell...

 
Dombrovskis, lettera entro settimana se servono informazioni

Dombrovskis, lettera entro settimana se servono informa...

 
Juncker, deviazione Italia inaccettabile per altri

Juncker, deviazione Italia inaccettabile per altri

 
Gli alleati di Merkel crollano in Baviera, boom Verdi

Gli alleati di Merkel crollano in Baviera, boom Verdi

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Dazi: Malmstroem, in Usa con Juncker con spirito amicizia

Dazi: Malmstroem, in Usa con Juncker con spirito amicizia

Bruxelles - "La prossima settimana io e Juncker andremo a Washington con uno spirito di lunga amicizia tra Usa e Ue, vogliamo trovare soluzioni e arrivare ad una de-escalation alla situazione attuale e fare in modo che non peggiori". Lo ha detto la commissaria Ue al commercio Cecilia Malmstroem ad un evento organizzato dal German Marshall Fund a Bruxelles sul'Commercio transatlantico nei tempi turbolenti'.

 

 

"Ci auguriamo di trovare dei modi per lavorare insieme e fare progressi su una agenda del commercio in modo che entrambe le sponde dell'Atlantico possano beneficiarne", ha aggiunto. "Nel corso della visita incontrerò senatori ed imprenditori ed il messaggio è chiaro: noi siamo impegnati all'idea di un commercio aperto e pronti a soluzioni che soddisfino entrambi". Malmstroem ha poi ricordato i dazi Usa e le contromisure dell'Ue e ha ribadito la necessità di riformare e modernizzare il Wto. "Andiamo lì per vedere come possiamo lavorare insieme con le buone intenzioni ed esprimendo anche le nostre preoccupazioni sui dazi".

 

"Se gli Usa dovessero imporre i dazi sulle auto allora sarebbe spiacevole, ma stiamo preparando un elenco di contromisure e questo lo abbiamo chiarito agli americani, l'elenco è in preparazione e sarà fatto nello stesso modo in cui è andata per l'acciaio e l'alluminio". Lo ha affermato la commissaria Ue al Commercio Cecilia Malmstroem ad un evento a Bruxelles.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400