Venerdì 19 Ottobre 2018 | 19:13

NEWS DALLA SEZIONE

Conte: manovra non cambia, ci siederemo a tavolo con Ue

Conte: manovra non cambia, ci siederemo a tavolo con Ue

 
Manovra: martedì esame Commissione Ue parere su Italia

Manovra: martedì esame Commissione Ue parere su Italia

 
Per Conte drink in albergo con Macron, Merkel, Bettel, Berset

Per Conte drink in albergo con Macron, Merkel, Bettel, ...

 
Kurz, Ue non può correre rischio debito per Italia

Kurz, Ue non può correre rischio debito per Italia

 
Manovra: Ue, deviazione senza precedenti nella storia

Manovra: Ue, deviazione senza precedenti nella storia

 
Conte, lettera Ue? Non c'è deviazione senza precedenti

Conte, lettera Ue? Non c'è deviazione senza precedenti

 
Eurobarometro: Tajani, su dati Italia non culliamoci su allori

Eurobarometro: Tajani, su dati Italia non culliamoci su...

 
65% italiani favorevoli euro, ma i meno entusiasti nell'Ue

65% italiani favorevoli euro, ma i meno entusiasti nell...

 
Dombrovskis, lettera entro settimana se servono informazioni

Dombrovskis, lettera entro settimana se servono informa...

 
Juncker, deviazione Italia inaccettabile per altri

Juncker, deviazione Italia inaccettabile per altri

 
Gli alleati di Merkel crollano in Baviera, boom Verdi

Gli alleati di Merkel crollano in Baviera, boom Verdi

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Firmato l'accordo di libero scambio fra Ue e Giappone

Firmato l'accordo di libero scambio fra Ue e Giappone

ROMA - E' stato firmato a Tokyo l'accordo di libero scambio tra Ue e Giappone, il maggiore accordo mai negoziato tra le due aree economiche, con lo sottoscrizione di diverse intese politiche su una serie di temi regionali e multilaterali. A firmare, il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker, il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk e il premier giapponese Shinzo Abe.

In un tweet il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, ha sottolineato che "con il più grande accordo di commercio bilaterale di sempre, oggi cementiamo l'amicizia giapponese-europea. Geograficamente, siamo distanti. Ma politicamente ed economicamente non potremmo essere più vicini. Con i valori condivisi della democrazia liberale, dei diritti umani e dello stato di diritto".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400