Venerdì 19 Aprile 2019 | 00:53

NEWS DALLA SEZIONE

Europee: proiezioni Eurocamera, Lega primo in Italia, secondo in Ue

Europee: proiezioni Eurocamera, Lega primo in Italia, secondo in Ue

 
Eurozona: surplus commercio estero febbraio a 17,9 miliardi di euro

Eurozona: surplus commercio estero febbraio a 17,9 miliardi di euro

 
Parlamento Ue approva nuovi diritti lavoratori gig economy

Parlamento Ue approva nuovi diritti lavoratori gig economy

 
Europee: Greta al Parlamento Ue, 'essenziale andare a votare'

Europee: Greta al Parlamento Ue, 'essenziale andare a votare'

 
Europee: Le Pen, con Salvini costruiremo nuovo gruppo

Europee: Le Pen, con Salvini costruiremo nuovo gruppo

 
Libia: Commissione Ue in 'contatto permanente con Onu'

Libia: Commissione Ue in 'contatto permanente con Onu'

 
Politico.ue, Salvini e Gualtieri sul podio dei più influenti

Politico.ue, Salvini e Gualtieri sul podio dei più influenti

 
Fari Parlamento Ue restano puntati su progetto Tav

Fari Parlamento Ue restano puntati su progetto Tav

 
Libia: Tajani, Ue parli con una voce sola

Libia: Tajani, Ue parli con una voce sola

 
Brexit: Barnier, vogliamo dare ultime chance a Londra

Brexit: Barnier, vogliamo dare ultime chance a Londra

 
Casaleggio, su trasparenza voto puntiamo al block chain

Casaleggio, su trasparenza voto puntiamo al block chain

 

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso le europee
«Tajani garante di questa Ue noi per l’interesse nazionale»

Lollobrigida:«Tajani garante di questa Ue noi per l’interesse nazionale»

 
PotenzaLa curiosità
Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: squadra di un paese di 5mila anime

Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: aggrediti 3 calciatori del Taranto

 
LecceNel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
BrindisiOperazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
FoggiaCriminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
BatAl secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

Agricoltura: Italia, a rischio 550 milioni di aiuti Ue

Agricoltura: Italia, a rischio 550 milioni di aiuti Ue

BRUXELLES - L'Italia rischia di dover restituire all'Ue quasi 550 milioni di euro elargiti come aiuti agli agricoltori durante gli anni 2015 e 2016. A tanto ammonta la cifra che la Commissione Ue ha contestato al governo italiano attraverso tre lettere - visionate dall'ANSA - inviate a Roma dal 27 marzo a oggi. L'esecutivo comunitario attribuisce all'Italia inadempienze in diversi settori, dall'esecuzione dei controlli alla definizione dei criteri che identificano gli 'agricoltori attivi' beneficiari dei fondi Ue. Prima che si arrivi a una decisione, l'importo contestato potrà variare anche di molto.

 

Fin dal 2016, i procedimenti in corso sono oggetto d'incontri e scambi epistolari fra i servizi della Commissione Ue e quelli del governo italiano. La cifra più significativa fra quelle contestate, indicata in una lettera datata 27 marzo, è di 360 milioni di euro e riguarda, secondo Bruxelles, l'attuazione "non conforme" da parte dell'Italia del regime di aiuti diretti nell'ambito del Fondo europeo agricolo di garanzia (Feaga) per il 2015 e il 2016. Un secondo procedimento, menzionato in una lettera del 25 maggio, mette in dubbio l'assegnazione di circa 93 milioni di euro e sarà al centro di una riunione bilaterale già in programma per il 13 novembre. Fra le osservazioni avanzate dall'esecutivo, c'è anche l'invito all'Agea a "coprire quanto prima il posto di responsabile del controlli interno, che è vacante dall'aprile 2015". Altri 94 milioni di aiuti sono contestati dall'Ue in una lettera datata 11 giugno, principalmente a causa del criterio utilizzato dall'Italia per identificare gli 'agricoltori' attivi beneficiari dei fondi Ue. Tutti e tre i procedimenti sono ancora in corso e l'Italia potrebbe chiedere anche di ricorrere a una conciliazione concordata con la Commissione Ue.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400