Mercoledì 20 Marzo 2019 | 10:00

NEWS DALLA SEZIONE

Al Parlamento Ue progetto italiano per diserbo ferrovie senza glifosato

Al Parlamento Ue progetto italiano per diserbo ferrovie senza glifosato

 
Tajani a Borghi, respingo ogni minaccia a funzionari Pe

Tajani a Borghi, respingo ogni minaccia a funzionari Pe

 
Migranti: Mogherini, senza novità positive Sophia finirà

Migranti: Mogherini, senza novità positive Sophia finirà

 
Ue-Cina: pressing Commissione su 28 per reciprocità appalti

Ue-Cina: pressing Commissione su 28 per reciprocità appalti

 
Nuova Zelanda: Juncker, orrore e tristezza per attacco

Nuova Zelanda: Juncker, orrore e tristezza per attacco

 
Brexit: May scommette tutto sul pressing per il suo accordo

Brexit: May scommette tutto sul pressing per il suo accordo

 
'Estradate Casimirri', la Lega vince la battaglia all'Eurocamera

'Estradate Casimirri', la Lega vince la battaglia all'Eurocamera

 
Via Seta: fonti Ue, non preoccupati, ci sono paletti

Via Seta: fonti Ue, non preoccupati, ci sono paletti

 
Turchia: Eurocamera propone a Ue fermare negoziati adesione

Turchia: Eurocamera propone a Ue fermare negoziati adesione

 
Tajani, non consegniamo alla Cina le chiavi di casa nostra

Tajani, non consegniamo alla Cina le chiavi di casa nostra

 
Via della Seta: Ue vara strategia con la Cina, serve piena unità Stati

Via della Seta: Ue vara strategia con la Cina, serve piena unità Stati

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni

Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni: il video

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa «Rendella»
Monopoli, la biblioteca è senza barriere grazie a una onlus

Monopoli, la biblioteca è senza barriere grazie a una onlus

 
BatCasa Leopold
Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 
MateraIl furto
Ferrandina: 2 leccesi rubano 2,5 quintali di cavi di rame

Ferrandina: 2 leccesi rubano 2,5 quintali di cavi di rame

 
LecceLa novità
Lecce, a 14 anni inventano start-up «cartacea»: nei segnalibri Ronaldo, Icardi, Einstein e Walt Disney

Lecce, a 14 anni inventano start-up «cartacea»: nei segnalibri Ronaldo, Icardi, Einstein e Walt Disney

 
TarantoL'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 
FoggiaDalla Toscana alla Puglia
Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

 
BrindisiL'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 

Migranti: Oettinger, 6 miliardi per Africa cifra realistica

Migranti: Oettinger, 6 miliardi per Africa cifra realistica

BRUXELLES - Affrontare le cause della migrazione "richiede maggiori fondi e maggiore azione", anche sul Trust Fund per l'Africa, che se fosse riempito consentirebbe di partire già dal prossimo anno "per dare assistenza ai campi che si occupano di rifugiati". E i 6 miliardi di investimenti in Africa proposti dal presidente del Parlamento Ue Antonio Tajani "sono una cifra realistica". Lo ha detto il commissario al bilancio Gunter Oettinger facendo il punto sulla proposta della Commissione Ue per il prossimo bilancio pluriennale Ue 2021-2027.

 

Oettinger ha spiegato che già solo rafforzare il personale di Frontex richiede un aumento di entrate, e che quindi "da parte di tutti deve essere maggiore disponibilità a contribuire". Per il commissario bisogna investire "nei Paesi dove abbiamo una controparte credibile e sicura, cioè dove si possa essere sicuri che in un villaggio possano essere ospitati migranti".

 

All'inizio, ha ricordato, l'accordo con la Turchia aveva un miliardo di fondi Ue e il resto degli Stati, ora per l'Africa "dobbiamo vedere cosa trovare nel nostro bilancio, poi chiederemo agli Stati di investire di nuovo a seconda del numero di migranti" coinvolti nei progetti. In generale, i 6 miliardi della proposta di Tajani "saranno realistici, ma dipende poi dal numero di progetti sostenibili e dal numero di migranti".

 

La Commissione europea valuta la possibilità di lavorare ad intese con Marocco, Tunisia e Niger, sul modello dell'accordo Ue-Turchia, per gestire i flussi migratori sulla rotta del Mediterraneo centrale. Si apprende da più fonti diplomatiche, a Lussemburgo. L'ipotesi è stata presentata stamani durante un Coreper dedicato ai Balcani. Tra le altre idee, anche quella di approfondire la possibilità di realizzare centri di sbarco nei Paesi terzi col supporto di Oim e Unhcr. A questo scopo è in preparazione un documento, in vista del vertice. Inoltre la Commissione europea punta ad accrescere fino al 70% il tasso dei rimpatri entro il 2019.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400