Martedì 10 Dicembre 2019 | 05:33

NEWS DALLA SEZIONE

A Bari box senza plastica e sistemi anti-xylella

A Bari box senza plastica e sistemi anti-xylella

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaSan Nicandro Garganico
Pestano due carabinieri nel Foggiano e fuggono: ricercati due uomini

Pestano due carabinieri nel Foggiano e fuggono: ricercati due uomini

 
BariLa sentenza
Lecce, condannato pm barese a 4 mesi: rivelò notizie a un prof.

Lecce, condannato pm barese a 4 mesi: rivelò notizie a un prof.

 
Tarantoè ai domiciliari
Taranto, strappa borsa a una vecchietta per strada: arrestata 28enne

Taranto, strappa borsa a un'anziana per strada: arrestata 28enne

 
PotenzaSanità
«San Carlo» Potenza, c'è la copertura finanziaria 2020 per tutto il personale

«San Carlo» Potenza, c'è la copertura finanziaria 2020 per tutto il personale

 
Leccecrolli nel salento
San Foca, mareggiata sgretola la falesia: divieto di avvicinamento

San Foca, mareggiata sgretola la falesia: divieto di avvicinamento

 
Batnordbarese
Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 

i più letti

La Xylella pugliese non attacca la vite, 'libere' 26 varietà

La Xylella pugliese non attacca la vite, 'libere' 26 varietà

AJACCIO - Dall'Aglianico al Vermentino, sono 26 le varietà di vite che potrebbero presto tornare a essere liberamente commercializzate dall'area infetta da Xylella fastidiosa in Puglia. Con un progetto finanziato dalla Regione, i ricercatori dell'Istituto per la protezione sostenibile delle piante del Cnr di Bari hanno dimostrato in modo definitivo che il ceppo pugliese del batterio non attacca la vite. Lo studio, durato due anni, è stato presentato alla seconda conferenza europea sulla Xylella fastidiosa, organizzata da Efsa, in corso ad Ajaccio. La ricerca amplia quella che nel 2017 aveva permesso la deroga alle restrizioni Ue per la movimentazione di tre varietà (Negroamaro, Primitivo, Cabernet Sauvignon).

La vite è una specie che può essere contagiata da Xylella fastidiosa, come accade in California, dove procura danni stimati in circa 100 milioni di dollari l'anno. Per questo le regole Ue prevedono l'obbligo di un trattamento con acqua calda prima della commercializzazione delle piante, e delle loro parti, che provengono da zone infette. I risultati dei ricercatori sul ceppo pugliese, però, potrebbero essere la premessa per la 'liberazione' delle 27 varietà dall'obbligo della termoterapia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie