Lunedì 16 Settembre 2019 | 12:01

NEWS DALLA SEZIONE

Xylella: in arrivo 2,2 mln per vivai pugliesi

Xylella: in arrivo 2,2 mln per vivai pugliesi

 
Fondi Ue: 114 milioni per alta velocità Napoli-Cancello

Fondi Ue: 114 milioni per alta velocità Napoli-Cancello

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari pensa in grande, la Reggina per volare

Bari pensa in grande, la Reggina per volare

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceincidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
TarantoDai carabinieri
Taranto, sequestrate 6 tonnellate di buste di plastica non conformi

Taranto, sequestrate 6 tonnellate di buste di plastica non conformi

 
MateraL'incontro
Scompenso cardiaco: impennata di ricoveri, se ne discute a Matera

Scompenso cardiaco: impennata di ricoveri, se ne discute a Matera

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 
BariDopo la paura
Bari, la madre della bimba malata di Seu ringrazia i medici dell'ospedale pediatrico

Bari, la madre della bimba malata di Seu ringrazia medici dell'ospedale pediatrico

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: oggi i funerali

 
Foggiai roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 

i più letti

Italia, Albania e Montenegro insieme contro rifiuti su spiagge

Italia, Albania e Montenegro insieme contro rifiuti su spiagge

BUDVA - Ripulire le spiagge da plastica e rifiuti, e dare vita a barriere anti-erosione riutilizzando il legno raccolto sui litorali. E' l'obiettivo del progetto WELCOME nato dall'alleanza tra Italia, Albania e Montenegro per salvare le coste adriatiche da spazzatura ed erosione. Guidata dal Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare di Unisalento e co-finanziata dall'Ue, l'iniziativa è stata presentata a Kotor, in Montenegro, a margine del forum annuale della macroregione adriatico-ionica (Eusair).

Dall'inizio delle operazioni di raccolta e analisi, nel 2018, sulle spiagge leccesi di Torre Chianca, Frigole e San Cataldo sono 144 i kg di rifiuti raccolti, di cui oltre l'80% plastica, e 777 i kg di legno. Dati mediamente in linea con la raccolta sul litorale albanese, che ha fatto peggio (240 kg di rifiuti, di cui oltre il 73% plastica, e 670 kg di legno), e su quello montenegrino, che appare un po' meno inquinato (60 kg di rifiuti, di cui oltre il 60% plastica, e 40 kg di legno). "Vogliamo mandare un richiamo alle istituzioni per un intervento coordinato nei tre Paesi nella gestione della fascia costiera e nello sviluppo di modelli di dispersione della spazzatura marina nel mare Adriatico", ha detto Milica Mandić, direttore del laboratorio per la ricerca dell'Istituto di biologia marina dell'Università del Montenegro, partner del progetto.

Oltre al risanamento delle coste, i ricercatori e biologi impegnati nel progetto puntano al restauro delle dune costiere e lo fanno chiamando a raccolta artisti e designer per creare barriere eco-sostenibili di protezione contro l'erosione riutilizzando il legno raccolto sulle spiagge.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie