Domenica 12 Luglio 2020 | 17:58

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il giorno più lungo. «Pronti a fare la storia»

Bari, il giorno più lungo. «Pronti a fare la storia»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisil'arresto
Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

 
Tarantosbarchi
MIgranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare sul territorio

Migranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare

 
MateraManutenzione
Matera, la vasca della Villa non più una palude

Matera, la vasca della Villa non più una palude

 
PotenzaCentro storico
Potenza, tavoli e locali all’aperto . La piazza rivive causa Covid

Potenza, tavoli e locali all’aperto. La piazza rivive dopo il Covid

 
Lecceil caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 
BatAmbiente
Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

 
FoggiaSolidarietà
S. Severo, un fondo di solidarietà della Diocesi: da 400 a 700 euro per chi è in crisi

San Severo, un fondo di solidarietà della Diocesi: da 400 a 700 euro per chi è in crisi

 

i più letti

Da Parlamento Ue ok a riduzione pesca acciughe e sardine in Adriatico

Da Parlamento Ue ok a riduzione pesca acciughe e sardine in Adriatico

BRUXELLES - Riduzione delle catture del 4% l'anno per tre anni per gli stock combinati di acciughe e sardine: è il punto principale del piano pluriennale per i piccoli pelagici dell'Adriatico approvato con 342 voti a favore e 295 contrari dalla plenaria dell'Europarlamento. L'Eurocamera ha essenzialmente confermato l'impostazione della relazione dell'eurodeputata croata Ruza Tomasic (Ecr), già approvata in commissione pesca.

 

Il testo adottato respinge la parte sostanziale della proposta di piano presentata dalla Commissione europea che prevedeva un sistema di quote flessibili come primo passo per arrivare a una gestione sostenibile degli stock. Il testo emendato dall'Europarlamento dovrebbe ora essere negoziato con la Commissione e con il Consiglio Ue. Ma al momento il necessario accordo tra i Paesi partner appare lontano e potrebbe non arrivare prima delle elezioni europee del prossimo maggio.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie