Sabato 04 Aprile 2020 | 04:34

Il Biancorosso

emergenza coronavirus
Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa ricerca
Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

 
BrindisiIl caso
Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

 
MateraIl virus
Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

 
FoggiaLo scatto virale
Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

 
TarantoSolidarietà
Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

 
LecceLa novità
Nel parco sboccia il Fiordaliso di Punta Pizzo

Gallipoli, nel parco sboccia il fiordaliso di «Punta Pizzo»

 
BatL'idea - consegna a domicilio
«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

 

i più letti

Da Parlamento Ue ok a riduzione pesca acciughe e sardine in Adriatico

Da Parlamento Ue ok a riduzione pesca acciughe e sardine in Adriatico

BRUXELLES - Riduzione delle catture del 4% l'anno per tre anni per gli stock combinati di acciughe e sardine: è il punto principale del piano pluriennale per i piccoli pelagici dell'Adriatico approvato con 342 voti a favore e 295 contrari dalla plenaria dell'Europarlamento. L'Eurocamera ha essenzialmente confermato l'impostazione della relazione dell'eurodeputata croata Ruza Tomasic (Ecr), già approvata in commissione pesca.

 

Il testo adottato respinge la parte sostanziale della proposta di piano presentata dalla Commissione europea che prevedeva un sistema di quote flessibili come primo passo per arrivare a una gestione sostenibile degli stock. Il testo emendato dall'Europarlamento dovrebbe ora essere negoziato con la Commissione e con il Consiglio Ue. Ma al momento il necessario accordo tra i Paesi partner appare lontano e potrebbe non arrivare prima delle elezioni europee del prossimo maggio.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie