Lunedì 21 Ottobre 2019 | 02:39

NEWS DALLA SEZIONE

Puglia, 7 comuni coinvolti in progetto 'Open Tourism'

Puglia, 7 comuni coinvolti in progetto 'Open Tourism'

 
Xylella: Ue, rischia di causare danni per oltre 5 miliardi

Xylella: Ue, rischia di causare danni per oltre 5 miliardi

 
Ue, regioni italiane arrancano in Europa per competitività

Ue, regioni italiane arrancano in Europa per competitività

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl contest
Casamassima, MusicGallery Puglia premia i talenti musicali: tutti i vincitori

Casamassima, MusicGallery Puglia premia i talenti musicali: tutti i vincitori

 
TarantoLa visita
Scuola, domani il ministro Fioramonti in visita a Taranto

Scuola, domani il ministro Fioramonti in visita a Taranto

 
PotenzaInvasi semivuoti
Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

 
LecceIL casi
Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

 
FoggiaSalgono a due le vittime
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: muoiono marito e moglie

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 

i più letti

Pesca: D'Amato (M5S) Pe respinga proposta quote Adriatico

Pesca: D'Amato (M5S) Pe respinga proposta quote Adriatico

BRUXELLES - Il piano di gestione per la pesca di acciughe e sardine in Adriatico "va respinto". Lo afferma l'eurodeputata Rosa D'Amato (M5S), che ha inviato una lettera agli altri europarlamentari italiani in vista del voto che si terrà domani a Strasburgo. "Il pacchetto di misure proposto dalla Commissione europea - scrive D'Amato in una nota - contiene troppi divieti e pochi veri elementi di salvaguardia della risorsa" e si basa "su valutazioni incerte da un punto di vista scientifico". Domani l'Eurocamera è chiamata a esprimersi sulla proposta di introdurre quote per la tutela degli stock di acciughe e sardine dell'Adriatico. La proposta, che riguarda principalmente l'Italia, la Croazia e in misura minore la Slovenia, è stata modificata dopo lunga gestazione dalla Commissione pesca dell'Europarlamento, con un emendamento che prevede una riduzione di catture del 4% l'anno per gli stock combinati di acciughe e sardine per tre anni. Per il voto in plenaria sono stati presentati emendamenti che di fatto cancellano questa disposizione, portando l'Europarlamento su posizioni più vicine a quelle della Commissione europea. "Se non vogliamo portare l'intero settore al collasso - conclude D'Amato - dopo oltre vent'anni di crisi il Parlamento europeo deve respingere la proposta della Commissione europea".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie