Sabato 16 Febbraio 2019 | 09:10

NEWS DALLA SEZIONE

Fondi Ue: Fitto (Ecr), sinergia Italia batte i falchi dell'austerity

Fondi Ue: Fitto (Ecr), sinergia Italia batte i falchi dell'austerity

 
Regioni: Puglia, beni comuni e ambiente in un incontro al Pe

Regioni: Puglia, beni comuni e ambiente in un incontro al Pe

 
Ilva: Emiliano, battaglia per decarbonizzazione passa da Ue (2)

Ilva: Emiliano, battaglia per decarbonizzazione passa da Ue (2)

 
Fondi Ue: primo ok Pe a blocco per chi viola norme bilancio

Fondi Ue: primo ok Pe a blocco per chi viola norme bilancio

 
Ilva: sentenza Corte Strasburgo in arrivo il 24/1

Ilva: sentenza Corte Strasburgo in arrivo il 24/1

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

 
BariL'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 
MateraNel 2009
Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

 
TarantoDenunce
Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

 
PotenzaNel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
BrindisiProvoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
LecceNuove accuse
Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

 

Fondi Ue, al via progetto per migliorare collegamenti aerei Italia-Grecia

Fondi Ue, al via progetto per migliorare collegamenti aerei Italia-Grecia

BARI - L'elaborazione di una strategia per l'ottimizzazione del sistema dei trasporti che permetta di ridurre sensibilmente il ricorso a vettori su gomma e marittimi, ed il potenziamento dell'offerta di collegamenti aerei tra Italia e Grecia: è l'obiettivo del progetto di cooperazione 'Fresh Ways' presentato oggi nella sede di Aeroporti di Puglia, che è capofila dell'iniziativa, e finanziato per oltre 2,6 milioni di euro dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020. Il partenariato di progetto è formato dalla Camera di Commercio Industria, Artigianato, Agricoltura di Bari, dall'Università del Salento - Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione, dalla Camera di Commercio di Preveza e dall'Università di Patrasso - Dipartimento di Ingegneria Civile. La Regione Puglia - Sezione Trasporto Pubblico Locale e Grandi Progetti prenderà parte all'implementazione del progetto in veste di partner associato.

Il progetto - è stato spiegato - mira ad accrescere il traffico di passeggeri fra Italia e Grecia, a sperimentare l'utilizzo di alcune delle tratte destinate al traffico dei passeggeri anche a fini commerciali per il trasporto dei prodotti freschi, "attraverso un sapiente utilizzo e monitoraggio in tempo reale delle stive degli aerei". Infine, il progetto prevede la realizzazione di una piattaforma di cooperazione tra amministrazioni pubbliche, centri di ricerca ed attori del settore industriale ed imprenditoriale, con il fine ultimo di facilitare l'individuazione dei più innovativi ed adeguati investimenti futuri in tema di trasporto eco-sostenibile. La durata del progetto è di 24 mesi, dal 31 luglio 2018 al 30 luglio 2020.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400