Sabato 23 Marzo 2019 | 19:53

NEWS DALLA SEZIONE

Al Parlamento Ue i grani e vini naturali del Sud Italia

Al Parlamento Ue i grani e vini naturali del Sud Italia

 
Puglia, a Grottaglie 4 milioni per costruire droni

Puglia, a Grottaglie 4 milioni per costruire droni

 
Parte 'Deep Sea', verso emissioni zero nel Mar Adriatico

Parte 'Deep Sea', verso emissioni zero nel Mar Adriatico

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Bari, le scelte di mister Cornacchini"Palmese difesa forte e ben organizzata"

Bari, le scelte di mister Cornacchini
"Palmese difesa forte e ben organizzata"

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso il voto
Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

 
BariPer i 4mila aventi diritto
Bari, il Comune aiuta le famiglie in difficoltà con il «bonus bollette»

Bari, il Comune aiuta le famiglie in difficoltà con il «bonus bollette»

 
HomeA Roma
Operai del siderurgico in marcia per il clima: «Taranto senza Ilva»

Operai del siderurgico in marcia per il clima: «Taranto senza Ilva»

 
FoggiaMaltrattamenti in famiglia
Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

 
LecceNel Basso salento
Incidente tra Casarano e Ugento: giovane motociclista perde la vita

Incidente tra Casarano e Ugento:
giovane motociclista perde la vita

 
GdM.TVTraffico in tilt
Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

Paura a Matera per una valigia abbandonata per strada: intervenuti artificieri

 
BrindisiGuidava l'auto del padre
I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

 
BatParla un imprenditore
Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

 

Otranto, al via progetto per riciclare rifiuti con stampanti '3D'

Otranto, al via progetto per riciclare rifiuti con stampanti '3D'

BARI - Ridurre l'inquinamento sulle coste riciclando i rifiuti di plastica che saranno trasformati in nuovi prodotti attraverso tecnologie innovative e stampanti in '3D'. E' l'obiettivo di 'Record', progetto di cooperazione transfrontaliera Italia-Grecia, presentato oggi a Otranto (Lecce), comune capofila dell'iniziativa finanziata con 887mila euro dal programma 'Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020'. E' intervenuto il sindaco di Otranto, Pierpaolo Cariddi. Partner italiani del progetto sono l'Università del Salento e il Comune di Santa Cesarea Terme (Lecce), partner greci sono il Comune di Lefkada e l'Istituto di educazione tecnologica dell'Epiro.

Con 'Record', informa una nota, verranno realizzati due prototipi sperimentali per la raccolta, la pesatura dei rifiuti solidi e il riciclaggio di materiale plastico che verrà trasformato in nuovi prodotti. Sulle spiagge saranno realizzate sei azioni dimostrative. "Sarà una sperimentazione innovativa in materia di raccolta e recupero di rifiuti costieri - commenta Cariddi - e noi coordineremo le attività mirando soprattutto alle buone pratiche". "Riutilizzare e valorizzare i rifiuti come la plastica, in questo caso - conclude - contribuirà a restituirci e conservare un ambiente naturalmente più ricco, coinvolgendo i giovani e le scuole".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400