Sabato 08 Agosto 2020 | 05:20

Il Biancorosso

serie c
La C del Bari sarà da brividi grandi firme nel girone Sud

La C del Bari sarà da brividi: grandi firme nel girone Sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Mola, stop a parcheggio selvaggio sulla costa: installate barriere «New Jersey»

Mola, stop a parcheggio selvaggio sulla costa: installate barriere «New Jersey»

 
Materaambiente
Matera, rischio idrogeologico a Montescaglioso: firmato protocollo d’intesa per messa in sicurezza

Matera, rischio idrogeologico a Montescaglioso: firmato protocollo d’intesa per messa in sicurezza

 
TarantoL'appello
Taranto, Confindustria scrive a Turco: «Tessile, rilanciare Made in Italy»

Taranto, Confindustria scrive a Turco: «Tessile, rilanciare Made in Italy»

 
Potenzala denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Leccegiornalismo
Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

 
Batl'evento
Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 

i più letti

Otranto, al via progetto per riciclare rifiuti con stampanti '3D'

Otranto, al via progetto per riciclare rifiuti con stampanti '3D'

BARI - Ridurre l'inquinamento sulle coste riciclando i rifiuti di plastica che saranno trasformati in nuovi prodotti attraverso tecnologie innovative e stampanti in '3D'. E' l'obiettivo di 'Record', progetto di cooperazione transfrontaliera Italia-Grecia, presentato oggi a Otranto (Lecce), comune capofila dell'iniziativa finanziata con 887mila euro dal programma 'Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020'. E' intervenuto il sindaco di Otranto, Pierpaolo Cariddi. Partner italiani del progetto sono l'Università del Salento e il Comune di Santa Cesarea Terme (Lecce), partner greci sono il Comune di Lefkada e l'Istituto di educazione tecnologica dell'Epiro.

Con 'Record', informa una nota, verranno realizzati due prototipi sperimentali per la raccolta, la pesatura dei rifiuti solidi e il riciclaggio di materiale plastico che verrà trasformato in nuovi prodotti. Sulle spiagge saranno realizzate sei azioni dimostrative. "Sarà una sperimentazione innovativa in materia di raccolta e recupero di rifiuti costieri - commenta Cariddi - e noi coordineremo le attività mirando soprattutto alle buone pratiche". "Riutilizzare e valorizzare i rifiuti come la plastica, in questo caso - conclude - contribuirà a restituirci e conservare un ambiente naturalmente più ricco, coinvolgendo i giovani e le scuole".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie