Sabato 23 Febbraio 2019 | 03:35

NEWS DALLA SEZIONE

Xylella: Ue, arrivato momento di agire, tempo sta passando

Xylella: Ue, arrivato momento di agire, tempo sta passando

 
Fondi Ue: Fitto (Ecr), sinergia Italia batte i falchi dell'austerity

Fondi Ue: Fitto (Ecr), sinergia Italia batte i falchi dell'austerity

 
Regioni: Puglia, beni comuni e ambiente in un incontro al Pe

Regioni: Puglia, beni comuni e ambiente in un incontro al Pe

 
Ilva: Emiliano, battaglia per decarbonizzazione passa da Ue (2)

Ilva: Emiliano, battaglia per decarbonizzazione passa da Ue (2)

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
LecceSalento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
BariLa sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

Fondi Ue: Regioni marittime, più risorse a trasporti territori

Fondi Ue: Regioni marittime, più risorse a trasporti territori

BRUXELLES - La proposta della Commissione Ue per ridisegnare lo strumento a supporto delle infrastrutture di trasporti, energia e digitale (Connecting Europe Facility, Cef) "non riuscirà a migliorare l'accessibilià delle regioni". La Conferenza delle regioni periferiche e marittime d'Europa (Crpm), di cui è vicepresidente il governatore toscano Enrico Rossi, boccia il testo presentato nei giorni scorsi dall'esecutivo comunitario che adatta il Cef al bilancio Ue 2021-2027.

 

La Crpm "è preoccupata" dal fatto che lo strumento avrà a disposizione solo il 2% delle risorse del budget comunitario (escludendo i soldi riservati alla mobilità militare), "nonostante il bisogno di infrastrutture per migliorare l'accessibilità delle regioni periferiche e marittime". Sono considerati aspetti positivi della proposta della Commissione "l'alta priorità data ai trasporti sostenibili e intelligenti, così come l'aumento delle risorse per la rete di trasporto Ten-T", ma "è allarmante che il miglioramento dell'accessibilità dei territori non sia ancora considerato un obiettivo prioritario", scrive la Crpm in una nota.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400