Sabato 23 Febbraio 2019 | 04:17

NEWS DALLA SEZIONE

Xylella: Ue, arrivato momento di agire, tempo sta passando

Xylella: Ue, arrivato momento di agire, tempo sta passando

 
Fondi Ue: Fitto (Ecr), sinergia Italia batte i falchi dell'austerity

Fondi Ue: Fitto (Ecr), sinergia Italia batte i falchi dell'austerity

 
Regioni: Puglia, beni comuni e ambiente in un incontro al Pe

Regioni: Puglia, beni comuni e ambiente in un incontro al Pe

 
Ilva: Emiliano, battaglia per decarbonizzazione passa da Ue (2)

Ilva: Emiliano, battaglia per decarbonizzazione passa da Ue (2)

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
LecceSalento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
BariLa sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

Da Tribunale Ue no a risarcimento danni Consorzio Olio Extra Vergine

Da Tribunale Ue no a risarcimento danni Consorzio Olio Extra Vergine

BRUXELLES - Il Tribunale dell'Ue ha respinto la richiesta di risarcimento danni presentata nel 2017 dal Consorzio di Garanzia dell'Olio Extra Vergine di Oliva di Qualità nei confronti della Commissione europea, accusata di cattiva amministrazione per la mancanza di coordinamento sui programmi di promozione dei prodotti agroalimentari Ue.

 

La vicenda riguarda due campagne simultanee di promozione dell'olio di oliva in India, Cina e Russia. L'una attuata dal Consorzio, finanziata in ambito Pac e destinata alla promozione del prodotto europeo, l'altra finanziata dai fondi regionali Ue e destinata alla promozione di olio di oliva spagnolo. Il Tribunale Ue ha respinto il ricorso del Consorzio.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400