Lunedì 20 Settembre 2021 | 06:42

NEWS DALLA SEZIONE

Ue, preoccupa repressione a Cuba, autorità rispettino diritti

Ue, preoccupa repressione a Cuba, autorità rispettino diritti

 
Relazione Ue-Russia, contenere Mosca e aiutare spinte democratiche

Relazione Ue-Russia, contenere Mosca e aiutare spinte democratiche

 
Pechino consenta indagini indipendenti su origini e diffusione del Covid

Pechino consenta indagini indipendenti su origini e diffusione del Covid

 
Eurocamera, equiparare riders a dipendenti tradizionali

Eurocamera, equiparare riders a dipendenti tradizionali

 
Gli eurodeputati esortano a mettere fine a sperimentazione animale

Gli eurodeputati esortano a mettere fine a sperimentazione animale

 
Recovery: Ue, corruzione mina società e va contrastata

Recovery: Ue, corruzione mina società e va contrastata

 
Il Ppe candida Navalny per il Premio Sacharov

Il Ppe candida Navalny per il Premio Sacharov

 
Eurocamera chiede il taglio dei pesticidi e più reddito per gli agricoltori

Eurocamera chiede il taglio dei pesticidi e più reddito per gli agricoltori

 
Nell'eurozona su Pil e occupazione, +2,2% e +0,7% nel II trimestre

Nell'eurozona su Pil e occupazione, +2,2% e +0,7% nel II trimestre

 
Eurodeputati, aprire subito i corridoi umanitari dall'Afghanistan

Eurodeputati, aprire subito i corridoi umanitari dall'Afghanistan

 
Anno europeo ferrovie, parte domani da Lisbona treno speciale

Anno europeo ferrovie, parte domani da Lisbona treno speciale

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Italia terza in Ue per aumento rischio povertà

Italia terza in Ue per aumento rischio povertà

BRUXELLES - Il tasso di rischio di povertà in Italia è aumentato nel 2020, l'anno dello scoppio della pandemia, facendo registrare il terzo maggiore incremento in Europa. Lo rileva Eurostat nelle sue stime preliminari sulla disparità di reddito, evidenziando che lo scorso anno la mediana del reddito da lavoro della popolazione in età lavorativa (18-64 anni) nella Ue è diminuita del 7% rispetto al 2019.

"Il reddito famigliare disponibile e il tasso di rischio di povertà sono rimasti stabili nel 2020, ma la situazione è variata tra gli Stati membri dell'Ue", scrive l'istituto di statistica europeo, sottolineando che i maggiori aumenti del tasso di rischio di povertà della popolazione in età lavorativa sono stati osservati in Spagna, Croazia, Italia, Slovenia e Grecia.

Il tasso è rimasto stabile in circa la metà degli Stati membri, mentre è diminuito in Estonia. Per quanto riguarda le perdite di reddito da lavoro, Eurostat spiega che sono state "in gran parte dovute all'aumento senza precedenti del numero di lavoratori assenti o con orari ridotti". Tuttavia, i regimi temporanei d'emergenza "hanno contribuito a compensare l'impatto della crisi sul reddito disponibile delle famiglie, in particolare per quelle a reddito più basso".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie