Venerdì 05 Marzo 2021 | 21:24

NEWS DALLA SEZIONE

Paesi Ue aumentano investimenti coesione, +70 mld nel 2020

Paesi Ue aumentano investimenti coesione, +70 mld nel 2020

 
Da Paesi Ue ok definitivo a 330mld di fondi regionali

Da Paesi Ue ok definitivo a 330mld di fondi regionali

 
Aceto balsamico, Ue rinvia di tre mesi la decisione

Aceto balsamico, Ue rinvia di tre mesi la decisione

 
Inflazione stabile a 0,9 a febbraio nell'Eurozona

Inflazione stabile a 0,9 a febbraio nell'Eurozona

 
Salari uomo-donna, Ue propone sanzioni per chi discrimina

Salari uomo-donna, Ue propone sanzioni per chi discrimina

 
Le italiane diventano madri più tardi delle altre europee

Le italiane diventano madri più tardi delle altre europee

 
Sindacati Ue accusano piattaforme, aggirano i controlli

Sindacati Ue accusano piattaforme, aggirano i controlli

 
Vaccinazione non può essere obbligo per viaggiare

Vaccinazione non può essere obbligo per viaggiare

 
Anche l'Italia in rete europea test clinici contro varianti

Anche l'Italia in rete europea test clinici contro varianti

 
Ue, 4 miliardi e 10 azioni per battere il Cancro

Ue, 4 miliardi e 10 azioni per battere il Cancro

 
Leader Ue 'aperti' a vaccini russi e cinesi

Leader Ue 'aperti' a vaccini russi e cinesi

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMisure restrittive
Covid 19 a Bari, stop all'asporto dalle 18 nei fine settimana: l'ordinanza

Covid Bari, stop all'asporto nei fine settimana a partire dalle 18: l'ordinanza

 
PotenzaL'idea
Basilicata, nozze in zona rossa: gli invitati ricevono il pranzo a casa

Basilicata, nozze in zona rossa: gli invitati ricevono il pranzo a casa

 
TarantoLa storia
Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

 
LecceLa curiosità
Le si rompono le acque e partorisce di notte in treno: il bimbo nasce sull'Intercity Torino-Lecce

Le si rompono le acque e partorisce di notte in treno: il bimbo nasce sull'Intercity Torino-Lecce

 
FoggiaQuesta sera
Sanremo Giovani, «Rosso Gargano» tifa Gaudiano

Sanremo Giovani, «Rosso Gargano» tifa Gaudiano

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

Ue, in scenario migliore vaccino a fine anno, inizio 2021

Ue, in scenario migliore vaccino a fine anno, inizio 2021

BRUXELLES - Rafforzare il mandato del Centro europeo per la prevenzione ed il controllo delle malattie (Ecdc) affinché possa avanzare "raccomandazioni in tempo reale", compresa la "dichiarazione di una situazione di emergenza a livello Ue", con l'attivazione di meccanismi di risposta comune. E' una delle proposte per gettare le fondamenta dell'Unione della salute, illustrate dalla commissaria alla Salute, Stella Kyriakides, che prevede, tra l'altro, la creazione di "una task force da mobilitare rapidamente" in seno all'Ecdc, a sostegno degli Stati membri.

Tra le altre iniziative, anche un irrobustimento dell'impegno dell'Agenzia europea del farmaco (Ema) a cui sarà conferito il potere "di monitorare le potenziali carenze di medicinali e dispositivi medici, affinché nessun Paese sia lasciato senza il trattamento adeguato", soprattutto nei momenti di crisi. L'Ema avrà anche un ruolo maggiore "nel coordinare le sperimentazioni cliniche e la ricerca sui vaccini, fondamentale in una situazione di emergenza, in cui la velocità è essenziale". Prevista anche la creazione di un'Autorità Ue di risposta all'emergenza sanitaria, che verrà proposta nel 2021 e diventerà operativa nel 2023, viene annunciata come "una vera svolta per anticipare le minacce ed offrire una risposta comune". Per promuovere un maggiore coordinamento, anche lo sviluppo di piani di risposta alla crisi Ue e nazionali, che saranno sottoposti a stress test.

Nello scenario migliore le prime dosi di vaccino "potrebbero arrivare già a fine 2020, inizio 2021" ha detto Stella Kyriakides, rispondendo ad una domanda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie