Venerdì 04 Dicembre 2020 | 10:00

NEWS DALLA SEZIONE

Recovery: Von der Leyen, piano Italia su sentiero giusto

Recovery: Von der Leyen, piano Italia su sentiero giusto

 
Austria, Italia? Se l'Ue ferma lo sci ci dia ristori

Austria, Italia? Se l'Ue ferma lo sci ci dia ristori

 
Agenzia Ue per l’ambiente, migliora la qualità dell’aria, anche in Italia

Agenzia Ue per l’ambiente, migliora la qualità dell’aria, anche in Italia

 
Gualtieri, da Ue giudizio positivo su banche italiane

Gualtieri, da Ue giudizio positivo su banche italiane

 
Secondo allarme Efsa sull'aviaria, segnalato caso in Corsica

Secondo allarme Efsa sull'aviaria, segnalato caso in Corsica

 
Da soci Euronext via libera ad acquisto Borsa Italiana

Da soci Euronext via libera ad acquisto Borsa Italiana

 
Condanna unanime Pe ai recenti attacchi in Francia e Austria

Condanna unanime Pe ai recenti attacchi in Francia e Austria

 
Ue, in scenario migliore vaccino a fine anno, inizio 2021

Ue, in scenario migliore vaccino a fine anno, inizio 2021

 
Amazon nel mirino Ue per abuso di posizione dominante

Amazon nel mirino Ue per abuso di posizione dominante

 
Recovery: Gentiloni, in primavera a Italia 20 miliardi

Recovery: Gentiloni, in primavera a Italia 20 miliardi

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari pronto a calare il poker: dicembre mese della verità

Bari pronto a calare il poker: dicembre mese della verità

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
UniSalento, incursione di hater al seminario online sui palestinesi

UniSalento, incursione di hater al seminario online sui palestinesi

 
FoggiaGuardia di Finanza
Vendevano gasolio illegalmente: scoperti 2 depositi nel Foggiano, 7mila litri sequestrati

Vendevano gasolio illegalmente: scoperti 2 depositi nel Foggiano, 7mila litri sequestrati

 
MateraL'operazione
Sfruttamento prostituzione, sgominata a Matera banda italo-cinese: 4 arresti

Sfruttamento prostituzione, sgominata a Matera banda italo-cinese: 4 arresti

 
HomeOperazione «Easy Credit»
Usura a Taranto, sgominata all'alba organizzazione criminale: 8 arresti (5 sono donne)

Usura a Taranto, blitz all'alba contro clan donne: 8 arresti, a capo una 72enne

 
Bariemergenza coronavirus
Monopoli, focolaio Covid in Rssa: sale a 17 numero decessi e 31 ancora positivi

Monopoli, focolaio Covid in Rssa: sale a 17 numero decessi e 31 ancora positivi

 
Potenzamaltempo
Potenza, voragine in centro: sprofonda pensilina

Potenza, voragine in centro: sprofonda pensilina

 
BatL'opinione
I diversamente abili dimenticati durante il Covid

I diversamente abili dimenticati durante il Covid

 
BrindisiL'iniziativa
Brindisi, al Perrino sostegno psicologico ai parenti dei degenti

Brindisi, al Perrino sostegno psicologico ai parenti dei degenti

 

i più letti

Clima: all'Italia 937 milioni, aumenta il fondo Ue per la transizione

Clima: all'Italia 937 milioni, aumenta il fondo Ue per la transizione

BRUXELLES - L'Italia potrà contare su 937 milioni di euro dal Just Transition Fund (Fondo per la transizione equa) per il periodo 2021-2027. E' quanto emerge da un documento, di cui l'ANSA ha preso visione, circolato a margine dei negoziati a Bruxelles sul Next Generation Eu (Recovery Fund) e il prossimo quadro finanziario pluriennale dell'Ue (Qfp). Le risorse messe a disposizione dell'Italia si suddividono in 535 milioni dal Recovery Fund e 401 milioni sotto lo strumento Invest EU, secondo braccio del Just Transition Fund. Secondo i calcoli fatti dai tecnici, per l'Italia aumenta di 36,4 milioni (passando da 364,3 a 401 mln) la quota proposta inizialmente dalla Commissione nel Fondo a gennaio.

Il Fondo, pensato per garantire una transizione ecologica equa a tutti gli Stati membri, servirà ai governi nazionali per cofinanziare i progetti 'green' necessari a raggiungere la neutralità climatica. A beneficiarne sono soprattutto i Paesi dell'Europa orientale, che necessitano di maggiori investimenti per attuare il processo di decarbonizzazione industriale. In Italia questi fondi dovrebbero essere utilizzati per la riconversione di impianti industriali come l'ex Ilva di Taranto.

Ad aggiudicarsi più risorse in assoluto è la Polonia, con 3,5 miliardi (20% del totale), seguono la Germania con 2,2 mld (12,9%), la Romania con 1,9 mld (11,1%), la Repubblica Ceca con 1,5 mld (8,5%), e la Bulgaria con 1,2 mld (6,7%). Sesta l'Italia (con una quota del 5,4%), appaiata alla Francia (937 milioni, 5,4%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie