Domenica 28 Febbraio 2021 | 14:45

NEWS DALLA SEZIONE

Le italiane diventano madri più tardi delle altre europee

Le italiane diventano madri più tardi delle altre europee

 
Sindacati Ue accusano piattaforme, aggirano i controlli

Sindacati Ue accusano piattaforme, aggirano i controlli

 
Vaccinazione non può essere obbligo per viaggiare

Vaccinazione non può essere obbligo per viaggiare

 
Anche l'Italia in rete europea test clinici contro varianti

Anche l'Italia in rete europea test clinici contro varianti

 
Ue, 4 miliardi e 10 azioni per battere il Cancro

Ue, 4 miliardi e 10 azioni per battere il Cancro

 
Leader Ue 'aperti' a vaccini russi e cinesi

Leader Ue 'aperti' a vaccini russi e cinesi

 
Ft, per successo Draghi serve impegno intera classe politica

Ft, per successo Draghi serve impegno intera classe politica

 
Lettera Ue ai 27, su frontiere approccio coordinato

Lettera Ue ai 27, su frontiere approccio coordinato

 
Eurostat, forniture fonti fossili energia -11 punti da 1990

Eurostat, forniture fonti fossili energia -11 punti da 1990

 
Ue: Pil Italia +3,4% nel 2021, +3,5% nel 2022. Gentiloni: 'Crescita pre-pandemia torna prima, ma non per tutti'

Ue: Pil Italia +3,4% nel 2021, +3,5% nel 2022. Gentiloni: 'Crescita pre-pandemia torna prima, ma non per tutti'

 
Ecdc, in Italia 1,8mln dosi vaccini, 1,4mln somministrate

Ecdc, in Italia 1,8mln dosi vaccini, 1,4mln somministrate

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisiintervento tempestivo
Fasano, scopre il marito a letto con l'amante: scoppia la zuffa e i vicini chiamano i CC

Fasano, scopre il marito a letto con l'amante: scoppia la zuffa e i vicini chiamano i CC

 
Barila decisione
Policlinico Bari, non c’è più rischio legionella: dissequestrati i due edifici

Policlinico Bari, non c’è più rischio legionella: chiesto dissequestro edifici

 
BatL'emergenza
Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

 
FoggiaControlli dei CC
S.Giovanni Rotondo, in auto con cocaina e marijuana: nei guai un 25enne incensurato

S.Giovanni Rotondo, in auto con cocaina e marijuana: 25enne incensurato nei guai

 
Potenzala protesta
Potenza, appeso striscione contro ministro Speranza in via Vaccaro

Potenza, appeso striscione contro ministro Speranza in via Vaccaro

 
LecceL'emergenza
Lecce, paziente positivo al Covid: chiude Neurologia al Vito Fazzi

Lecce, paziente positivo al Covid: chiude Neurologia al Vito Fazzi

 
TarantoIl caso
Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 

Bielorussia: Borrell, non interferiamo, democrazia cuore Ue

Bielorussia: Borrell, non interferiamo, democrazia cuore Ue

 BRUXELLES - "Ore prima del Consiglio europeo abbiamo incontrato Svetlana Tikhanovskaya. Ci ha parlato della situazione in Bielorussia. Siamo incoraggiati dalla perseveranza dei bielorussi, specialmente delle donne, che mostrano un vero senso di leadership. Sosterremo un dialogo interno inclusivo, per elezioni libere e giuste. Questo non può essere considerata un'interferenza negli affari interni. La democrazia e i diritti umani sono al cuore dell'identità dell'Ue". Così l'Alto rappresentante dell'Ue, Josep Borrell, arrivando al Consiglio Ue dei ministri degli Esteri, risponde alle critiche di Mosca, che aveva bollato l'invito delle Istituzioni Ue alla leader dell'opposizione bielorussa, come un'interferenza. "Ci siamo incontrati con Svetlana Tikhanovskaya prima del Consiglio Esteri. L'Ue non ha un'agenda segreta. Il popolo bielorusso deve poter scegliere liberamente il suo presidente, senza persecuzioni o repressioni. Solo un dialogo nazionale inclusivo può portare ad una soluzione pacifica e sostenibile", aggiunge Borrell su Twitter. 

Sulla Libia "dopo mesi vedo ragione per un cauto ottimismo, c'è uno slancio positivo, c'è un cessate il fuoco, e dobbiamo usarlo. Ne parleremo al Consiglio europeo con i ministri degli Esteri". Così l'Alto rappresentante dell'Ue, Josep Borrell, annunciando "decisioni concrete sulla lista delle sanzioni".

"Le reazioni dell'Ue alle violazioni di qualsiasi principio o valore dell'Unione non possono essere 'à la carte': devono essere coerenti. Non c'è uno stallo diplomatico. Sono qui, pronto a mettere in atto la decisione politica presa alla riunione informale dei ministri degli Esteri a Berlino (Gymnich)". Così il ministro degli Esteri cipriota, Nikos Christodoulides, arrivando al Consiglio Ue. Al Gymnich era stato deciso di approvare sanzioni per una lista consistente di persone di alto livello politico per la situazione in Bielorussia (si parla di una quarantina di nomi), ma anche di elaborare una serie di proposte su possibili misure restrittive per la Turchia, nel caso di un fallimento del dialogo con Ankara sul dossier delle perforazioni illegali, nel Mediterraneo orientale. Venerdì, alla riunione dei 27 ambasciatori (Coreper), Cipro aveva bloccato il via libera alla lista delle sanzioni per la Bielorussia, per far pressione affinché si arrivi anche all'adozione di sanzioni contro Ankara. 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie