Martedì 07 Luglio 2020 | 20:46

Il Biancorosso

Serie C
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoPreso dai Cc
Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

 
Potenzaper 24 tifosi
Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

 
Batper i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
Foggial'episodio a giugno
Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

 
Brindisitra carovigno e brindisi
In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

 
MateraIl caso
Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

 

i più letti

Aerei: ok definitivo Ue a norme più flessibili contro crisi

Aerei: ok definitivo Ue a norme più flessibili contro crisi

BRUXELLES - Via libera definitivo del Consiglio Ue al secondo pacchetto di misure per allentare le regole comunitarie nel settore dei trasporti, uno dei più colpiti dalla crisi causata dal Covid-19. Gli emendamenti alla normativa vigente, approvati attraverso procedura scritta, interessano l'aviazione e il trasporto ferroviario. Per quanto riguarda gli aerei, la flessibilità concessa dall'Unione si concentra in particolare sulle licenze per le compagnie aeree e la possibilità da parte dei Paesi d'imporre misure di emergenza per limitare il traffico aereo. Inoltre, nuove norme temporanee saranno in vigore per regolare i contratti per la fornitura di servizi di assistenza a terra. Nel settore ferroviario, le istituzioni Ue hanno approvato l'estensione della scadenza, dal 16 giugno al 31 ottobre 2020, entro la quale i Paesi dovranno recepire la direttiva sulla sicurezza e l'interoperabiltà dei servizi. Le norme entreranno in vigore il giorno dopo la loro pubblicazione in Gazzetta ufficiale, prevista per mercoledì. Le altre misure di flessibilità, riguardanti in particolare il settore portuale, sono state approvate la scorsa settimana.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie