Sabato 12 Giugno 2021 | 14:22

NEWS DALLA SEZIONE

E-commerce, tra Milano-Bologna la logistica va local

E-commerce, tra Milano-Bologna la logistica va local

 
Il Parlamento chiede la revoca dei brevetti dei vaccini

Il Parlamento chiede la revoca dei brevetti dei vaccini

 
Ok dal Parlamento per fondo riserva Brexit da 5 miliardi euro

Ok dal Parlamento per fondo riserva Brexit da 5 miliardi euro

 
Da Ue 492 progetti e 396 milioni di euro per progetti bici in Italia

Da Ue 492 progetti e 396 milioni di euro per progetti bici in Italia

 
Studio Ue-Espon, nei Pnrr mancano le grandi città

Studio Ue-Espon, nei Pnrr mancano le grandi città

 
Ecdc, Molise prima zona verde italiana in Ue

Ecdc, Molise prima zona verde italiana in Ue

 
Regioni Ue, enti locali importanti per apprendistati

Regioni Ue, enti locali importanti per apprendistati

 
Nuove norme Ue per gli aiuti di Stato alle Regioni, per l’Italia la copertura sale al 42%

Nuove norme Ue per gli aiuti di Stato alle Regioni, per l’Italia la copertura sale al 42%

 
La coesione vira sul ‘green’, aumentano i fondi destinati alla sostenibilità

La coesione vira sul ‘green’, aumentano i fondi destinati alla sostenibilità

 
Via libera del Consiglio a pacchetto coesione da 330 miliardi

Via libera del Consiglio a pacchetto coesione da 330 miliardi

 
Ue, aiuti verdi a piccole aziende i nodi per riforma della Pac

Ue, aiuti verdi a piccole aziende i nodi per riforma della Pac

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materafelicità
Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

 
Barigiustizia svenduta
Bari, «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

Bari, avvocato Chiariello: «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

 
Potenzalavori pubblici
Potenza, Ponte Musmeci, restauro alla Fhecor Ingenieros

Potenza, Ponte Musmeci, restauro alla Fhecor Ingenieros

 
TarantoLa tragedia
Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

 
Brindisila campagna
Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

 
LecceLa novità
Lecce, festa di Sant’Oronzo non si farà la processione

Lecce, festa di Sant’Oronzo non si farà la processione

 

i più letti

Turismo: Ue, ok aiuti Stato da Paesi per sostenere settore

Turismo: Ue, ok aiuti Stato da Paesi per sostenere settore

BRUXELLES - Tra il settore dei trasporti e quello turistico c'è una stretta connessione: anche in questo caso ci sono "diversi strumenti possibili" con cui i singoli Paesi possono intervenire, "compresa la flessibilità sugli aiuti di Stato. Ci sono Paesi che stanno aiutando le aziende turistiche a sopravvivere durante la crisi". Lo ha detto la commissaria Ue ai Trasporti, Adina Valean, durante la sua audizione al Parlamento europeo in commissione trasporti. "Per tutte le modalità di trasporto, abbiamo incoraggiato gli Stati membri a usare appieno la flessibilità concessa all'interno delle regole Ue sugli aiuti di Stato. Abbiamo anche adottato un nuovo quadro temporaneo per rimediare alle difficoltà delle compagnie legate alla liquidità", ha ricordato Valean. "Un Paese può decidere se ha intenzione di concedere aiuti di Stato ed è libero di costruire la misura nella maniera che ritiene appropriata - ha continuato la commissaria - ma in futuro, ogni investimento di risorse europee fatto nel settore dei trasporti dovrà essere in linea con i criteri di sostenibilità 'verde'".

Le conseguenze del coronavirus sul settore turistico in Europa sono "devastanti" e "sono le piccole imprese a soffrire di più". L'Ue sta lavorando ad una "risposta comune". Così un portavoce della Commissione europea, tornando sui commenti del commissario Thierry Breton, sulla riunione dei ministri del Turismo Ue.

Tra le misure allo studio, spiegano dalla Commissione europea, ci sono linee guida per il funzionamento sicuro delle strutture turistiche in tutta l'Ue. In una teleconferenza tenuta ieri i ministri Ue competenti hanno sottolineato che il settore deve essere "una delle priorità" del fondo per la ripresa Ue (Recovery fund). Una necessità ancora più enfatizzata con una dichiarazione congiunta dei nove Paesi, Italia compresa, dove il turismo "è un settore strategico".

Oltre a un piano 'ad hoc' per il turismo e aiuti per aziende e regioni più colpite, nella dichiarazione firmata dal ministro Dario Franceschini, insieme ad altri otto colleghi, si ricorda il "ruolo chiave" dei trasporti aerei e il bisogno di "facilitare le operazioni di salvataggio delle compagnie aeree" e "misure di mobilità omogenee" a livello Ue.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie