Mercoledì 15 Luglio 2020 | 14:28

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa decisione
Brindisi, 80 migranti trasferiti da Lampedusa a Restinco

Brindisi, 80 migranti trasferiti da Lampedusa a Restinco

 
Potenzacalcio
Potenza, la squadra consegnata nelle mani di Bardi e Guarente

Potenza, la squadra consegnata nelle mani di Bardi e Guarente

 
Homele motivazioni
Bari, «dress code» borsiste: «Bellomo può umiliare altre donne»

Bari, «dress code» borsiste: «Bellomo può umiliare altre donne»

 
Materail colpo
Pisticci, rapinano market con pistola giocattolo: 2 in manette

Pisticci, rapinano market con pistola giocattolo: 2 in manette

 
FoggiaGiustizia
Cerignola, operaio morto nel silos: condannato titolare

Cerignola, operaio morto nel silos: condannato titolare

 
Leccela tragedia
Spongano, muore 84enne travolto mentre sale sulla bici

Spongano, muore 84enne travolto mentre sale sulla bici

 
Homequesta mattina all'alba
Tragedia sulla Barletta-Andria, furgone contro bici elettrica con 3 giovani: 2 muoiono sul colpo

Tragedia sulla Barletta-Andria, furgone contro bici elettrica: muoiono 3 giovani, 2 sul colpo, il terzo in ospedale FOTO

 
TarantoL'operazione dei cc
Taranto, bloccano strade con transenna per ripulire bancomat: il colpo fallisce

Taranto, bloccano strade con transenna per ripulire bancomat: il colpo fallisce

 

i più letti

Coronavirus: Soundreef, ecatombe per settore musicale

Coronavirus: Soundreef, ecatombe per settore musicale

BRUXELLES - "L'emergenza coronavirus è un'ecatombe per il mondo musicale. Speravamo che almeno il consumo della musica online potesse compensare, ma resta stabile, in alcuni casi è in flessione". Così Davide D'Atri in un'intervista durante il Forum ANSA. Concerti fermi e negozi di dischi chiusi, secondo D'Atri, avrebbero causato danni significativi al settore in questo periodo. " Meno 70% nella vendita dei dischi, meno 100% nei ricavi dai concerti, meno 100% dai piano bar e dagli esercizi commerciali che utilizzano musica di sottofondo, meno 25% dai proventi derivanti dalle radio e meno 40% dalle televisioni che pagano i diritti d'autore in base ai ricavi pubblicitari".

Dall'ascolto della musica da piattaforme web non arriva una risposta consolatoria per i musicisti. "I 200 brani top negli ascolti registrano comunque una flessione, da alcuni studi abbiamo capito che lo stare a casa non significa ascoltare più musica, che in realtà si sente più in movimento". Secondo l'Ad di Soundreef si registra un aumento nella richiesta di video on demand ma anche della pirateria dei film più che nella musica. "Per i film stiamo tornando a dei livelli allarmanti" ha spiegato. Rispetto alla diffusione della musica su piattaforme online "ci sono problemi che vanno risolti, ma le piattaforme sono state un'alternativa molto importante alla pirateria musicale" conclude D'Atri.

 

 SEGUI LA DIRETTA: 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie