Venerdì 13 Dicembre 2019 | 08:41

NEWS DALLA SEZIONE

Von der Leyen, nel Green deal 100 miliardi per regioni vulnerabili

Von der Leyen, nel Green deal 100 miliardi per regioni vulnerabili

 
Piattaforma Ue, 50 raccomandazioni anti-spreco alimentare

Piattaforma Ue, 50 raccomandazioni anti-spreco alimentare

 
Minuto di silenzio al Parlamento Ue per vittime attentato Strasburgo

Minuto di silenzio al Parlamento Ue per vittime attentato Strasburgo

 
Alimenti: Kyriakides, Ue avrà target riduzione pesticidi

Alimenti: Kyriakides, Ue avrà target riduzione pesticidi

 
Ue, consumatori chiedono qualità e prezzi bassi per agroalimentare

Ue, consumatori chiedono qualità e prezzi bassi per agroalimentare

 
Andriukaitis, l'Ue deve guidare l'innovazione vegetale

Andriukaitis, l'Ue deve guidare l'innovazione vegetale

 
Priorità italiani lotta a disoccupazione, nell'Ue è il clima

Priorità italiani lotta a disoccupazione, nell'Ue è il clima

 
Corruzione: in Italia si sente colpita un'impresa su due

Corruzione: in Italia si sente colpita un'impresa su due

 
Mes: Meloni, è una resa incondizionata a tedeschi

Mes: Meloni, è una resa incondizionata a tedeschi

 
Garante Ue all'ANSA, urgente approvare norme e-privacy

Garante Ue all'ANSA, urgente approvare norme e-privacy

 
Presidente Azzorre eletto da Pse per guida Comitato europeo Regioni

Presidente Azzorre eletto da Pse per guida Comitato europeo Regioni

 

Il Biancorosso

serie c
Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batla decisione
Barletta, morì di parto nel '98, Asl Bari condannata a risarcire la famiglia per oltre 1mln di euro

Barletta, morì di parto nel '98, Asl Bari condannata a risarcire la famiglia

 
BariStalking
Monopoli, stalker evade dai domiciliari e reagisce ai poliziotti: arrestato 46enne

Monopoli, stalker evade dai domiciliari e reagisce ai poliziotti: arrestato 46enne

 
BrindisiIntimidazione
S.Pietro Vernotico, colpi di pistola contro auto: era del proprietario del cane arso vivo

S.Pietro Vernotico, colpi di pistola contro auto del proprietario del cane arso vivo

 
LecceDevozione
Lecce, la salma di Mons. Ruppi presto traslata nel Duomo

Lecce, la salma di Mons. Ruppi presto traslata nel Duomo

 
PotenzaTecnologia
Potenza, VV.FF., sperimentato sistema di trasmissione dati in tempo reale

Potenza, VV.FF., sperimentato sistema di trasmissione dati in tempo reale

 
TarantoSS Annunziata
Taranto, il 20 dicembre reparto intitolato a Nadia Toffa

Taranto, il 20 dicembre inaugura il reparto intitolato a Nadia Toffa

 
FoggiaNel Foggiano
San Severo, sorpresi a rubare ne cimitero: ladri messi in fuga

San Severo, sorpresi a rubare nel cimitero: ladri messi in fuga

 
Materanel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 

i più letti

Europarlamento, non si criminalizzi l'educazione sessuale in Polonia

Europarlamento, non si criminalizzi l'educazione sessuale in Polonia

BRUXELLES - No alla criminalizzazione dell'educazione sessuale in Polonia. Con una risoluzione adottata oggi il Parlamento europeo chiede al Parlamento polacco di rigettare la proposta di legge, sottolineando quanto sia importante tutelare la sicurezza dei giovani a rischio senza una adeguata educazione sessuale. L'Eurocamera chiede inoltre più fondi per le organizzazioni che offrono educazione sessuale.

Nella risoluzione votata oggi, il Pe esprime preoccupazione per il disegno di legge polacco che minaccia di punire con la detenzione gli insegnanti di educazione sessuale. Nel testo, approvato con 471 voti favorevoli, 128 contrari e 57 astensioni, i deputati hanno condannato il progetto di legge polacco che intende criminalizzare l'educazione sessuale ai minori. Gli eurodeputati mostrano anche preoccupazione per la proposta di modifica di una legge contro la pedofilia che potrebbe colpire chi insegna educazione sessuale ai minori, con pene fino a tre anni di carcere e sono state avanzate proposte per aumentare ulteriormente tale pena a cinque anni. Nel progetto di risoluzione, il Parlamento europeo esprime preoccupazione per le conseguenze che questo nuovo testo di legge avrebbe sugli educatori.

Il Parlamento europeo ha condannato inoltre i recenti sviluppi in Polonia, volti a disinformare nonché a stigmatizzare e vietare l'educazione sessuale. Ha poi invitato il Parlamento polacco ad astenersi dall'adottare il progetto di legge proposto, che può essere visto come un altro dei tentativi, in atto in Polonia negli ultimi anni, di limitare i diritti sessuali e riproduttivi, come il diritto all'aborto.

Nella risoluzione si incoraggiano gli Stati membri a introdurre nelle scuole un'educazione sessuale e affettiva completa e adeguata all'età dei giovani. Inoltre, il Parlamento ha sottolineato come la mancanza di informazioni e di educazione in materia di sessualità metta a rischio la sicurezza e il benessere dei giovani, rendendoli più vulnerabili e meno preparati dinanzi allo sfruttamento sessuale, agli abusi e alla violenza, comprese la violenza domestica e forme di abuso online. Insegnare ai giovani relazioni basate sull'uguaglianza di genere, sul consenso e sul rispetto reciproco può essere il mezzo per prevenire e combattere gli stereotipi e la violenza di genere, l'omofobia e la transfobia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie