Mercoledì 26 Febbraio 2020 | 05:48

NEWS DALLA SEZIONE

Direttore Efsa, 'agenzie Ue collaborino di più' su salute e ambiente

Direttore Efsa, 'agenzie Ue collaborino di più' su salute e ambiente

 
Bilancio Ue: agricoltori Ue a Conte, mantenere spesa Pac

Bilancio Ue: agricoltori Ue a Conte, mantenere spesa Pac

 
Da Ue ok a aiuti di Stato Francia per aziende agricole green

Da Ue ok a aiuti di Stato Francia per aziende agricole green

 
Alimentare: parte sondaggio Ue su strategia 'Farm to fork'

Alimentare: parte sondaggio Ue su strategia 'Farm to fork'

 
Eurocamera, al via candidature per premio Cittadino europeo

Eurocamera, al via candidature per premio Cittadino europeo

 
Bio: Ifoam-Ue, obiettivo superfici agricole al 20% al 2030

Bio: Ifoam-Ue, obiettivo superfici agricole al 20% al 2030

 
Riso Cambogia escluso da decisione ripristino dazi

Riso Cambogia escluso da decisione ripristino dazi

 
Bilancio Ue: Hahn, accordo fra governi il 20/2 è possibile

Bilancio Ue: Hahn, accordo fra governi il 20/2 è possibile

 
Ue-Vietnam: Eurocamera approva accordo di libero scambio

Ue-Vietnam: Eurocamera approva accordo di libero scambio

 
Corte Conti Ue, Pac faccia di più su riduzione dei pesticidi

Corte Conti Ue, Pac faccia di più su riduzione dei pesticidi

 
Da compositori Ue premio alla carriera a Ennio Morricone

Da compositori Ue premio alla carriera a Ennio Morricone

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza

Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza: ma niente tifosi

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'indagine
Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

 
BariL'udienza
Acquaviva, uccise il marito a coltellate: chiesto processo per 29enne

Acquaviva, uccise il marito a coltellate: chiesto processo per 29enne

 
TarantoI controlli
Taranto, due arresti per droga: in manette 21enne e 40enne

Taranto, due arresti per droga: in manette 21enne e 40enne

 
FoggiaL'invito
Coronavirus, l'invito dell'arcivescovo di Foggia: «Non scambiatevi il segno di pace»

Coronavirus, l'arcivescovo di Foggia: «Non scambiatevi il segno di pace a messa»

 
MateraIl concorso
Racconti, foto, ricette e poesie per promuovere il pane di Matera

Racconti, foto, ricette e poesie per promuovere il pane di Matera

 
LecceL'operazione Camaleonte
Lecce, falsi documenti per truffare banche e assicurazioni: 4 arresti

Lecce, falsi documenti per truffare banche e assicurazioni: 4 arresti

 
BatTeppisti
Trani, vandali in azione nel mirino auto e fioriere

Trani, vandali in azione nel mirino auto e fioriere

 

i più letti

Eurocamera, audizioni commissari designati il 14/11

Eurocamera, audizioni commissari designati il 14/11

BRUXELLES - Le audizioni dei nuovi commissari designati di Francia, Ungheria e Romania all'Eurocamera si terranno il prossimo 14 novembre. Lo rende noto in un tweet Jaume Duch, direttore generale della comunicazione e portavoce del Parlamento europeo.

La decisione è stata presa dalla Conferenza dei presidenti dell'Eurocamera. "Dopo il via libera della commissione Affari giuridici (Juri) - precisa il portavoce del Parlamento Ue - l'audizione di Oliver Varhelyi si terrà tra le ore 8 e le 11 nella commissione Affari esteri, quella di Adina Valean tra le 13 e le 16 nella commissione Trasporti (Tran) e quella di Thierry Breton tra le 13 e le 16 di fronte alle commissioni Mercato interno e industria". La commissione Juri si riunirà il prossimo 12 novembre tra le 10 e le 12,30 per valutare il possibile conflitto di interessi dei tre commissari designati.

La nuova Commissione europea a guida Ursula von der Leyen deve ottenere l'approvazione del Parlamento (a maggioranza dei voti espressi) prima di potersi insediare. Il voto in plenaria si terrà il prossimo 27 novembre a Strasburgo, ma solo se i tre candidati commissari, l'ungherese Oliver Varhelyi, la romena Adina Valean ed il francese Thierry Breton, riusciranno a superare le audizioni. Lo rende noto il Parlamento europeo. 

Le audizioni, precisa il Parlamento, saranno seguite da riunioni in cui il presidente e i rappresentanti dei gruppi politici (coordinatori) delle commissioni parlamentari valuteranno le prestazioni dei commissari designati. La Conferenza dei presidenti di commissione valuterà i risultati delle audizioni nella serata del 14 novembre e trasmetterà le sue conclusioni alla Conferenza dei presidenti. Quest'ultima condurrà la valutazione finale e deciderà se chiudere le audizioni nella riunione del 21 novembre. Prima della votazione a Strasburgo, la presidente eletta della Commissione, Ursula von der Leyen, presenterà alla Plenaria il Collegio dei commissari al completo e il suo programma. Alla sua dichiarazione seguirà una discussione. Una volta eletta dal Parlamento, la Commissione è formalmente nominata dal Consiglio europeo, che delibera a maggioranza qualificata.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie