Martedì 14 Luglio 2020 | 05:54

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariil decreto
Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

 
TarantoProroga cig
Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

 
Lecceil rogo
Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

 
PotenzaTragedia sfiorata
Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

 
Bat5 anni fa la tragedia
BAT, Flai e Cgil ricordano Paola Clemente vittima di caporalato

BAT, Flai e Cgil ricordano Paola Clemente vittima di caporalato

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 
BrindisiTrasporti
Brindisi, «Disservizi per navi e passeggeri. Si apra tavolo di concertazione»

Brindisi, stagione crocieristica: dopo luglio cancellati anche attracchi di agosto

 

i più letti

Italiani conoscono di più fondi Ue, ma molti giudizi negativi

Italiani conoscono di più fondi Ue, ma molti giudizi negativi

BRUXELLES - Un italiano su due ha sentito parlare di progetti finanziati dall'Ue nel suo territorio, ma solo la metà di questi reputa che tali progetti abbiano avuto un impatto positivo sullo sviluppo della propria città o regione. È quanto emerge dall'ultimo sondaggio Eurobarometro pubblicato in occasione della Settimana europea delle città e delle regioni, che prende il via oggi a Bruxelles. Se la percentuale sulla consapevolezza dell'esistenza di progetti cofinanziati dall'Unione (50%) è in miglioramento rispetto al marzo 2017 (40%) e più alta della media Ue (40%), decisamente in controtendenza rispetto al dato europeo è il giudizio su tali progetti. Appena il 51% di chi ha sentito parlare della politica di coesione crede che questa abbia avuto un impatto positivo sul territorio, contro l'81% in Europa, il 15% giudica l'impatto persino negativo (6% in Ue).

Più nello specifico, quasi tre italiani su quattro (71%) sono a conoscenza dell'esistenza del Fondo europeo di solidarietà (media Ue 60%), creato per aiutare gli Stati colpiti da catastrofi naturali. Di tutt'altro tenore sono invece i dati sui progetti di cooperazione macroregionale. L'Italia è coinvolta in due strategie di questo tipo ma solo il 5% dei cittadini ha sentito parlare della macroregione alpina e l'8% di quella adriatico-ionica. Sono i dati più bassi di tutta l'Ue.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie