Mercoledì 24 Aprile 2019 | 20:32

NEWS DALLA SEZIONE

Ue chiude tre infrazioni contro Italia, su marinai e aerosol

 
Eurozona: Eurostat, produzione industriale cala,-0,2% a febbraio

Eurozona: Eurostat, produzione industriale cala,-0,2% a febbraio

 
Ue ferma l'orologio della Brexit, divorzio a Halloween

Ue ferma l'orologio della Brexit, divorzio a Halloween

 
Brexit: Comuni votano mozione su richiesta rinvio al 30/6

Brexit: Comuni votano mozione su richiesta rinvio al 30/6

 
Accordo Ue-Cina, collegare Via della Seta alle reti europee

Accordo Ue-Cina, collegare Via della Seta alle reti europee

 
Facebook: Ue, accettate richieste su chiarezza uso dati

Facebook: Ue, accettate richieste su chiarezza uso dati

 
Def: Ue, Bruxelles valuta target bilancio in tarda primavera

Def: Ue, Bruxelles valuta target bilancio in tarda primavera

 
Fonti Ue, dazi Usa esagerati, stessa risposta su Boeing

Fonti Ue, dazi Usa esagerati, stessa risposta su Boeing

 
Casaleggio al Parlamento Ue con eurodeputati M5S il 9 aprile

Casaleggio al Parlamento Ue con eurodeputati M5S il 9 aprile

 
Parlamento Ue lancia un sito web sui risultati delle europee

Parlamento Ue lancia un sito web sui risultati delle europee

 
Trasporto aereo:ruota bucata in pista non implica rimborso

Trasporto aereo:ruota bucata in pista non implica rimborso

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
LecceTecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

Oceani: Vella, Ue protegge oltre 10% aree marine e costiere

Oceani: Vella, Ue protegge oltre 10% aree marine e costiere

BRUXELLES - L'Ue ha già designato zone marine protette "per oltre il 10%" delle proprie aree marine e costiere "con due anni di anticipo rispetto al termine del 2020 fissato come obiettivo internazionale dalla convenzione sulla biodiversità". Lo ha sottolineato il commissario Ue all'ambiente Karmenu Vella aprendo la conferenza congiunta della Commissione europea e dell'Europarlamento sugli 'oceani futuro del pianeta blu'. L'Ue, ha ricordato Vella, sta rispondendo "alla crescente pressione sugli ecosistemi locali, al sovra-sfruttamento della pesca e all'inquinamento" con misure come "le restrizioni alle plastiche monouso, la gestione sostenibile" degli stock ittici e gli investimenti in ricerca e innovazione per "una crescita economica sostenibile" delle aree marine e costiere.

"Mari e coste pulite devono essere motore dell'economia europea, una risorsa unica al mondo", ha detto il presidente dell'europarlamento Antonio Tajani alla conferenza 'Oceani, il futuro del pianeta blu', in corso nella sede dell'Europarlamento di Bruxelles, con oltre mille partecipanti registrati tra cittadini, ricercatori, scienziati, legislatori, imprenditori ed esponenti della società civile e delle associazioni. Per valorizzare la risorsa mare, ha aggiunto Tajani, oltre a "continuare a sostenere il settore ittico con il fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca" servono "maggiori sforzi in investimenti", perché "tutela dell'ambiente, ricerca, innovazione, industria sono indissolubilmente legate". "Dobbiamo avere risorse comuni all'altezza delle sfide che stiamo affrontando - ha concluso Tajani facendo riferimento al dibattito sul bilancio Ue 2021-2027 - e gli Stati membri devono fare la loro parte".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400