Lunedì 18 Marzo 2019 | 19:15

NEWS DALLA SEZIONE

La settimana della verità per la Brexit di Theresa May

La settimana della verità per la Brexit di Theresa May

 
Mogherini, annessione della Crimea alla Russia resta ferita aperta

Mogherini, annessione della Crimea alla Russia resta ferita aperta

 
Via della Seta: Financial Times, Italia valuta prestiti da banca Cina

Via della Seta: Financial Times, Italia valuta prestiti da banca Cina

 
Turchia: Ue, non ci sono progressi per liberalizzare visti

Turchia: Ue, non ci sono progressi per liberalizzare visti

 
Clima: Greta, 'non vogliamo speranze ma vostre azioni'

Clima: Greta, 'non vogliamo speranze ma vostre azioni'

 
Disabili: ok Eurocamera a nuove norme accessibilità servizi

Disabili: ok Eurocamera a nuove norme accessibilità servizi

 
Migranti: Eurocamera, più risorse per l'asilo e l'integrazione

Migranti: Eurocamera, più risorse per l'asilo e l'integrazione

 
Terrorismo: Tajani, non dobbiamo abbassare la guardia

Terrorismo: Tajani, non dobbiamo abbassare la guardia

 
Ue impone stop olio di palma in biodiesel entro 2030

Ue impone stop olio di palma in biodiesel entro 2030

 
Ambiente: accordo Ue su Programma Life post 2020

Ambiente: accordo Ue su Programma Life post 2020

 
Brexit: Parlamento Ue vara misure d'emergenza in caso 'no deal'

Brexit: Parlamento Ue vara misure d'emergenza in caso 'no deal'

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Bari, l'attesa è finalmente finitaparte il rush finale del campionato

Bari, l'attesa è finalmente finita
parte il rush finale del campionato

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa visita
Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

 
TarantoIncidente stradale
Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

 
HomeUdienza preliminare
Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

 
PotenzaI controlli
Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

 
BatL'inchiesta di Lecce
Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

 
BrindisiIn pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

Fonti Ue, Mogherini-Pompeo evitano nodi Iran e Medio Oriente

Fonti Ue, Mogherini-Pompeo evitano nodi Iran e Medio Oriente

BRUXELLES - Un "buon" incontro, un'atmosfera di "cooperazione": così fonti europee descrivono l'incontro di poco più di un'ora, avvenuto stamani, tra l'Alto rappresentante dell'Ue Federica Mogherini e il segretario di Stato Usa Mike Pompeo. Durante la discussione i due hanno evitato di entrare nel merito del dossier Iran, o del processo di pace in Medio Oriente - temi su cui le posizioni di Ue e Usa divergono - ma hanno discusso della situazione nella regione, parlando della transizione politica in Siria.

Nel loro incontro di oggi, Mogherini e Pompeo hanno sottolineato "l'importanza della cooperazione transatlantica tra l'Unione europea e gli Stati Uniti su una vasta gamma di questioni di politica estera, tra cui l'attuale lavoro verso una transizione pacifica e democratica in Venezuela". Ma anche, precisa una nota del servizio di azione esterna dell'Ue, sulla "necessità di assicurare una transizione politica in Siria, sostenere il processo di pace in Afghanistan e la denuclearizzazione della penisola coreana in vista dell'imminente vertice Usa-Corea del Nord. Mogherini e Pompeo hanno inoltre discusso della situazione in Ucraina e della cooperazione Ue-Usa nei Balcani occidentali, in particolare dopo l'entrata in vigore dell'accordo di Prespa e il sostegno degli Stati Uniti al dialogo Serbia-Kosovo favorito dall'Ue. L'alto rappresentante Ue e il segretario Pompeo hanno accettato di rimanere in contatto su questi temi.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400