Venerdì 22 Marzo 2019 | 23:21

NEWS DALLA SEZIONE

Ong Avaaz lancia iniziativa 'Fate l'amore. Non la Brexit'

Ong Avaaz lancia iniziativa 'Fate l'amore. Non la Brexit'

 
Brexit: Barnier, fatto del nostro meglio, soluzione a Londra

Brexit: Barnier, fatto del nostro meglio, soluzione a Londra

 
Ricerca: intesa Ue su funzionamento nuovo Horizon Europe

Ricerca: intesa Ue su funzionamento nuovo Horizon Europe

 
Juncker, possibile vertice straordinario su Brexit

Juncker, possibile vertice straordinario su Brexit

 
Fonti: Weber, Ppe pronto a proporre sospensione su Orban

Fonti: Weber, Ppe pronto a proporre sospensione su Orban

 
Europee: media, Bonino, Vestager, Verhofstadt candidati di Alde

Europee: media, Bonino, Vestager, Verhofstadt candidati di Alde

 
Brexit: misure emergenza Ue a salvaguardia Erasmus+

Brexit: misure emergenza Ue a salvaguardia Erasmus+

 
Corte Conti Ue, fare di più su cyber sicurezza

Corte Conti Ue, fare di più su cyber sicurezza

 
Oceani: Vella, Ue protegge oltre 10% aree marine e costiere

Oceani: Vella, Ue protegge oltre 10% aree marine e costiere

 
La settimana della verità per la Brexit di Theresa May

La settimana della verità per la Brexit di Theresa May

 
Mogherini, annessione della Crimea alla Russia resta ferita aperta

Mogherini, annessione della Crimea alla Russia resta ferita aperta

 

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, AM condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

Regioni periferiche con Pe, no legame fondi Ue con regole bilancio

Regioni periferiche con Pe, no legame fondi Ue con regole bilancio

BRUXELLES - La Conferenza delle regioni periferiche e marittime europee (Crpm) "sostiene" la decisione del Parlamento europeo di eliminare la cosiddetta 'condizionalità macroeconomica' dal nuovo regolamento che si applicherà a 7 fondi strutturali europei dal 2021. Lo comunica in una nota la stessa Crpm in riferimento al voto di ieri dell'aula di Strasburgo, con cui è stato eliminato dalla bozza di regolamento (ora da negoziare con i 28 e Commissione) il legame fra l'elargizione di fondi agli stati membri e il rispetto delle regole di bilancio comunitarie.

La Crpm, che riunisce circa 160 regioni di 25 Paesi Ue e non, spiega che questa regola "penalizza le autorità regionali anche se non hanno responsabilità sulle scelte di bilancio nazionali e la disciplina fiscale". Inoltre la Conferenza, di cui è vicepresidente il governatore della Toscana Enrico Rossi, è a fianco del Parlamento nel respingere la proposta della Commissione Ue di ridurre il tasso di cofinanziamento europeo ai progetti. In Italia fanno parte della Crpm Liguria, Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio, Molise, Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400