Giovedì 20 Giugno 2019 | 12:02

NEWS DALLA SEZIONE

Paesi Visegrad non sosterranno Weber alla Commissione

Paesi Visegrad non sosterranno Weber alla Commissione

 
Corte Ue, la legge italiana sul patteggiamento è legittima

Corte Ue, la legge italiana sul patteggiamento è legittima

 
Verdi europei eleggono i due co-presidenti ed i vice

Verdi europei eleggono i due co-presidenti ed i vice

 
Ppe: Weber rieletto presidente del Gruppo

Ppe: Weber rieletto presidente del Gruppo

 
Fondi Ue: Commissione insiste, più legati a semestre europeo

Fondi Ue: Commissione insiste, più legati a semestre europeo

 
Zanni (Lega), procedura politica, non siamo preoccupati

Zanni (Lega), procedura politica, non siamo preoccupati

 
Ue: nuova delegazione eurodeputati M5S arriva a Bruxelles

Ue: nuova delegazione eurodeputati M5S arriva a Bruxelles

 
Corte Ue, Facebook si impegni contro commenti diffamatori illeciti

Corte Ue, Facebook si impegni contro commenti diffamatori illeciti

 
Puigdemont e Comin bloccati a ingresso Eurocamera

Puigdemont e Comin bloccati a ingresso Eurocamera

 
A Europhonica il premio europeo Carlo Magno della gioventù

A Europhonica il premio europeo Carlo Magno della gioventù

 
Vittoria indipendentisti catalani, Puigdemont a Parlamento Ue

Vittoria indipendentisti catalani, Puigdemont a Parlamento Ue

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Dazn e il Bari anche in serie CFunziona l'accordo in televisione

Dazn e il Bari anche in serie C: funziona l'accordo in televisione

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaMaltempo
Potenza, danni del nubifragio rete di scolo sotto accusa

Potenza, danni del nubifragio rete di scolo sotto accusa

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, in giro con la droga nei pantaloni: arrestato 27enne

Carovigno, in giro con la droga nei pantaloni: arrestato 27enne

 
FoggiaIl furto
Cerignola, mezzi rubati a Foggia e Milano in un capannone: sequestrati

Cerignola, mezzi rubati a Foggia e Milano in un capannone: sequestrati

 
MateraSanità
Matera contro Policoro per il servizio di psichiatria

Matera contro Policoro per il servizio di psichiatria

 
TarantoIl caso
Rifiuti, società tratteneva indebitamente quote sindacali: condanna a Taranto

Rifiuti, società tratteneva indebitamente quote sindacali: condanna a Taranto

 
LecceFerrovie Sud Est
Trepuzzi, il climatizzatore in treno è rotto: malore per un disabile

Trepuzzi, il climatizzatore in treno è rotto: malore per un disabile

 
BatShock in città
Tragedia ad Andria, sedicenne leccese si impicca in comunità

Tragedia ad Andria, sedicenne leccese si impicca in comunità

 
BariIl caso
Casamassima, tenta di rapire bimbo dall’auto del padre: preso

Casamassima, tenta di rapire bimbo dall’auto del padre: arrestato 34enne

 

i più letti

Mogherini, con Lega araba obiettivo soluzione a due Stati

Mogherini, con Lega araba obiettivo soluzione a due Stati

BRUXELLES - "Credo che noi condividiamo l'urgente obiettivo di evitare il crollo definitivo della soluzione a due Stati, e di individuare modi per rivitalizzare" questo percorso. Così l'Alto rappresentante dell'Ue Federica Mogherini aprendo i lavori della prima riunione ministeriale tra Unione europea e Lega araba. "In Israele e Palestina c'è il rischio di un'ulteriore escalation che porterebbe gli israeliani ed i palestinesi ancora più lontani dal porre fine al conflitto - ha evidenziato Mogherini. - Noi europei abbiamo dimostrato il nostro impegno per la pace, ad esempio accrescendo i nostri contributi per mantenere l'operazione dell'agenzia dell'Onu per i profughi palestinesi. Sappiamo che occorre la collaborazione tra Ue e arabi per accompagnare le leadership israeliana e palestinese sulla strada della pace. Credo che noi condividiamo l'urgente obiettivo di evitare il crollo definitivo della soluzione a due Stati, e di individuare modi per rivitalizzare" questo percorso.

 

"Credo che condividiamo il punto di vista che solo una soluzione politica negoziata sotto l'egida dell'Onu può portare la pace in Siria, per noi questa è la pre-condizione per la ricostruzione ed una normalizzazione nelle relazioni con Damasco", ha detto inoltre l'Alto rappresentante dell'Ue Federica Mogherini aprendo i lavori della prima riunione ministeriale tra l'Unione europea e la Lega araba. "Spero che possiamo mettere insieme le nostre forze alla terza Conferenza sulla Siria, che ospiteremo a Bruxelles dal 12 al 14 marzo, dove lavoreremo a sostegno della mediazione dell'Onu". 

 

"Personalmente ho sempre trovato strano che l'Ue avesse summit con l'Asia, l'America Latina, l'Africa, ma mai con la Lega araba. Questo è un passo importante, anche in preparazione del primo vertice dei leader che si terrà a fine mese in Egitto". Così l'Alto rappresentante dell'Ue Federica Mogherini avviando la prima riunione ministeriale dell'Ue e della Lega araba, a Bruxelles. "Nella nostra regione - ha detto - abbiamo avuto una decina di anni di guerre e disordini, e forse ora ci troviamo davanti ad un crocevia, che da un lato porta verso maggiore instabilità e sofferenza, e dall'altro sul difficile cammino di pace e riconciliazione. Rispondere all'appello per la pace, ma anche a quello per la sicurezza, e la crescita sostenibile, che viene dalla nostra gente è nel nostro interesse collettivo. Questo è incompatibile col conflitto tra poteri regionali. Il conflitto può portare a maggiore polarizzazione, nuova instabilità e nuove escalation di violenza. La base per arrivare ad un futuro migliore è la cooperazione, ed è qui che la nostra amicizia e partnership - ha concluso - possono fare la vera differenza".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie