Mercoledì 20 Febbraio 2019 | 07:12

NEWS DALLA SEZIONE

Clima: Ue introduce tetti vincolanti a emissioni camion

Clima: Ue introduce tetti vincolanti a emissioni camion

 
Agricoltura: verso slittamento riforma Pac, tempi stretti

Agricoltura: verso slittamento riforma Pac, tempi stretti

 
Brexit: Callanan, vogliamo intesa accettabile per Westminster

Brexit: Callanan, vogliamo intesa accettabile per Westminster

 
Russia: Mogherini, verso nuove sanzioni per sviluppi Ucraina

Russia: Mogherini, verso nuove sanzioni per sviluppi Ucraina

 
Fonti Ue, Mogherini-Pompeo evitano nodi Iran e Medio Oriente

Fonti Ue, Mogherini-Pompeo evitano nodi Iran e Medio Oriente

 
Regioni periferiche con Pe, no legame fondi Ue con regole bilancio

Regioni periferiche con Pe, no legame fondi Ue con regole bilancio

 
Easo, richieste di asilo migranti in calo, -10% nel 2018

Easo, richieste di asilo migranti in calo, -10% nel 2018

 
Europee: Tommasi, andiamo a votare a maggio per incidere

Europee: Tommasi, andiamo a votare a maggio per incidere

 
Ue, per Italia rischi stress bilancio nel medio termine

Ue, per Italia rischi stress bilancio nel medio termine

 
Copyright: rush finale negoziato Ue, Italia insoddisfatta

Copyright: rush finale negoziato Ue, Italia insoddisfatta

 
Brexit: 250 aziende pensano a trasferimento in Olanda

Brexit: 250 aziende pensano a trasferimento in Olanda

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceComponente di una banda
Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

 
MateraNel Materano
Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

 
BariInaugura il 21 febbraio
Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

 
TarantoAl Teatro Fusco
La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

 
BrindisiA Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
BatDopo la denuncia
Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

 
FoggiaLa storia
«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Bardi candidato unico del centrodestra

 

Mogherini, con Lega araba obiettivo soluzione a due Stati

Mogherini, con Lega araba obiettivo soluzione a due Stati

BRUXELLES - "Credo che noi condividiamo l'urgente obiettivo di evitare il crollo definitivo della soluzione a due Stati, e di individuare modi per rivitalizzare" questo percorso. Così l'Alto rappresentante dell'Ue Federica Mogherini aprendo i lavori della prima riunione ministeriale tra Unione europea e Lega araba. "In Israele e Palestina c'è il rischio di un'ulteriore escalation che porterebbe gli israeliani ed i palestinesi ancora più lontani dal porre fine al conflitto - ha evidenziato Mogherini. - Noi europei abbiamo dimostrato il nostro impegno per la pace, ad esempio accrescendo i nostri contributi per mantenere l'operazione dell'agenzia dell'Onu per i profughi palestinesi. Sappiamo che occorre la collaborazione tra Ue e arabi per accompagnare le leadership israeliana e palestinese sulla strada della pace. Credo che noi condividiamo l'urgente obiettivo di evitare il crollo definitivo della soluzione a due Stati, e di individuare modi per rivitalizzare" questo percorso.

 

"Credo che condividiamo il punto di vista che solo una soluzione politica negoziata sotto l'egida dell'Onu può portare la pace in Siria, per noi questa è la pre-condizione per la ricostruzione ed una normalizzazione nelle relazioni con Damasco", ha detto inoltre l'Alto rappresentante dell'Ue Federica Mogherini aprendo i lavori della prima riunione ministeriale tra l'Unione europea e la Lega araba. "Spero che possiamo mettere insieme le nostre forze alla terza Conferenza sulla Siria, che ospiteremo a Bruxelles dal 12 al 14 marzo, dove lavoreremo a sostegno della mediazione dell'Onu". 

 

"Personalmente ho sempre trovato strano che l'Ue avesse summit con l'Asia, l'America Latina, l'Africa, ma mai con la Lega araba. Questo è un passo importante, anche in preparazione del primo vertice dei leader che si terrà a fine mese in Egitto". Così l'Alto rappresentante dell'Ue Federica Mogherini avviando la prima riunione ministeriale dell'Ue e della Lega araba, a Bruxelles. "Nella nostra regione - ha detto - abbiamo avuto una decina di anni di guerre e disordini, e forse ora ci troviamo davanti ad un crocevia, che da un lato porta verso maggiore instabilità e sofferenza, e dall'altro sul difficile cammino di pace e riconciliazione. Rispondere all'appello per la pace, ma anche a quello per la sicurezza, e la crescita sostenibile, che viene dalla nostra gente è nel nostro interesse collettivo. Questo è incompatibile col conflitto tra poteri regionali. Il conflitto può portare a maggiore polarizzazione, nuova instabilità e nuove escalation di violenza. La base per arrivare ad un futuro migliore è la cooperazione, ed è qui che la nostra amicizia e partnership - ha concluso - possono fare la vera differenza".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400