Mercoledì 20 Febbraio 2019 | 05:48

NEWS DALLA SEZIONE

Clima: Ue introduce tetti vincolanti a emissioni camion

Clima: Ue introduce tetti vincolanti a emissioni camion

 
Agricoltura: verso slittamento riforma Pac, tempi stretti

Agricoltura: verso slittamento riforma Pac, tempi stretti

 
Brexit: Callanan, vogliamo intesa accettabile per Westminster

Brexit: Callanan, vogliamo intesa accettabile per Westminster

 
Russia: Mogherini, verso nuove sanzioni per sviluppi Ucraina

Russia: Mogherini, verso nuove sanzioni per sviluppi Ucraina

 
Fonti Ue, Mogherini-Pompeo evitano nodi Iran e Medio Oriente

Fonti Ue, Mogherini-Pompeo evitano nodi Iran e Medio Oriente

 
Regioni periferiche con Pe, no legame fondi Ue con regole bilancio

Regioni periferiche con Pe, no legame fondi Ue con regole bilancio

 
Easo, richieste di asilo migranti in calo, -10% nel 2018

Easo, richieste di asilo migranti in calo, -10% nel 2018

 
Europee: Tommasi, andiamo a votare a maggio per incidere

Europee: Tommasi, andiamo a votare a maggio per incidere

 
Ue, per Italia rischi stress bilancio nel medio termine

Ue, per Italia rischi stress bilancio nel medio termine

 
Copyright: rush finale negoziato Ue, Italia insoddisfatta

Copyright: rush finale negoziato Ue, Italia insoddisfatta

 
Brexit: 250 aziende pensano a trasferimento in Olanda

Brexit: 250 aziende pensano a trasferimento in Olanda

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceComponente di una banda
Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

Rubavano in case mentre i proprietari erano al mare, arrestato un barese

 
MateraNel Materano
Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

Rubano tubi di rame da ditta, individuati 4 minorenni

 
BariInaugura il 21 febbraio
Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

Sculture da indossare: la mostra di Anna Maria Di Terlizzi all'archivio di Stato di Bari

 
TarantoAl Teatro Fusco
La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

La nuova vita di Diodato, senza confini ma con emozioni

 
BrindisiA Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
BatDopo la denuncia
Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

Estorcono denaro a un collega: 2 contadini arrestati

 
FoggiaLa storia
«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Bardi candidato unico del centrodestra

 

Venezuela: Tajani, Maduro rispetti popolo ed eviti violenza

Venezuela: Tajani, Maduro rispetti popolo ed eviti violenza

BRUXELLES - "Chiedo a Maduro di rispettare il popolo del Venezuela e di evitare la violenza. Ricordo che il Parlamento europeo ha già chiesto alla Corte penale internazionale di indagare sui crimini commessi dal regime". Così il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani su Twitter.

 

 

I demand that Maduro respect the people of Venezuela and avoid violence. I recall that the European Parliament has already asked the International Criminal Court to investigate crimes perpetrated by the regime.

 

Molte anche le reazioni tra gli eurodeputati italiani. "L'Italia non tardi ancora a parlare, dica che posizione ha e si faccia una volta tanto portatrice di un messaggio positivo trascinando l'Unione europea a sostenere una causa vera, democratica, fatta di un popolo che ha il semplice desiderio di dare una speranza ai propri figli". Così l'eurodeputato Massimiliano Salini (Fi) commenta i recenti sviluppi politici in Venezuela a margine della diretta Facebook realizzata a Bruxelles da ANSA Europa. "La speranza è che venga sostenuto dall'Europa questo tentativo eccezionale del capo dell'opposizione venezuelana, Juan Guaidò, di dare rappresentanza politica concreta al desiderio dei venezuelani di essere rappresentati democraticamente", ha aggiunto Salini. "L'opposizione venezuelana ha alzato la voce sostenuta da Paesi che hanno immediatamente riconosciuto l'autorevolezza di questo tentativo - ha concluso l'eurodeputato - bisogna subito intervenire affinché l'assurda prepotenza di Maduro venga bloccata e quel popolo abbia la possibilità di sperare ancora".

 

"L'Italia e l'Europa riconoscano Juan Guaidó come il nuovo Presidente pro tempore del Venezuela come hanno già fatto gli Stati Uniti di Trump, il Brasile di Bolsonaro, il Canada e la maggior parte dei Paesi dell'America Latina", dichiara il capogruppo della Lega al Parlamento Europeo Mara Bizzotto, da anni in prima fila nelle iniziative anti Maduro in Italia e al Parlamento Europeo. "La sanguinosa dittatura comunista di Maduro va spazzata via il prima possibile e va ridata la libertà al popolo venezuelano e alle centinaia di migliaia di italo-venezuelani affamati e perseguitati dal regime di Maduro che, ancora una volta, ha dimostrato al mondo intero come il comunismo sia l'impresa più criminale della storia dell'umanità", conclude Bizzotto.

 

Quella in Venezuela "è una situazione molto complicata e difficile. Io ritengo che prima di dare dei giudizi in modo prematuro sia comunque indispensabile, dopo quanto è avvenuto nelle ore passate, procedere speditamente sulla strada delle elezioni, le più libere possibili". Così l'eurodeputato Pier Antonio Panzeri (S&D/Leu). "In modo che i venezuelani possano avere un governo che sia ampiamente riconosciuto, non attraverso riconoscimenti internazionali ma attraverso il fatto che sia il popolo venezuelano a decidere - continua -. Io credo che tutte le parti, a partire dal nuovo autoproclamato presidente e da Maduro, siano in grado di indirizzarsi verso questo obiettivo".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400