Venerdì 23 Agosto 2019 | 11:40

NEWS DALLA SEZIONE

Italiani producono 489 kg di rifiuti l'anno, media Ue è 486

Italiani producono 489 kg di rifiuti l'anno, media Ue è 486

 
Fonti Ue, Tusk ha molto apprezzato l'operato di Conte

Fonti Ue, Tusk ha molto apprezzato l'operato di Conte

 
Groenlandia: Ue, sosteniamo posizione della premier danese

Groenlandia: Ue, sosteniamo posizione della premier danese

 
Brexit: Ue valuta 'non corrette' affermazioni lettera Johnson

Brexit: Ue valuta 'non corrette' affermazioni lettera Johnson

 
Intervento Juncker riuscito, ma non parteciperà al G7

Intervento Juncker riuscito, ma non parteciperà al G7

 
Iran: Ue, accogliamo con favore sforzi per allentare tensioni

Iran: Ue, accogliamo con favore sforzi per allentare tensioni

 
Brexit: firmata legge che cancella leggi Ue in Gran Bretagna

Brexit: firmata legge che cancella leggi Ue in Gran Bretagna

 
Eurozona: a luglio inflazione rallenta all'1%

Eurozona: a luglio inflazione rallenta all'1%

 
Spagna guida risposta a Salvini, migranti in 6 Paesi

Spagna guida risposta a Salvini, migranti in 6 Paesi

 
Dazi Ue sul biodiesel indonesiano, è sovvenzionato

Dazi Ue sul biodiesel indonesiano, è sovvenzionato

 
Mattarella ricorda Marcinelle, lavoratori priorità Ue

Mattarella ricorda Marcinelle, lavoratori priorità Ue

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa protesta
Venosa, disabile si incatena in Comune: «Voglio che mi ridiano il cane»

Venosa, disabile si incatena in Comune: «Voglio che mi ridiano il cane»

 
MateraIl sogno
Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

 
BariIl caso
Bari, strappa collanina dal collo di una donna e fugge: beccato dalla polizia

Bari, strappa collanina dal collo di una donna e fugge: beccato dalla polizia

 
LecceL'operazione
San Foca, sequestrato lido abusivo: restituiti circa 300 mq di spiaggia libera

San Foca, sequestrato lido abusivo: restituiti circa 300 mq di spiaggia libera

 
BrindisiLo spettacolo
La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

 
BatSanità
Andria, nuovo espianto d’organi al Bonomo: donati reni e cornee

Andria, nuovo espianto d’organi al Bonomo: donati reni e cornee

 
TarantoInquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

 

i più letti

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

BRUXELLES - La Dieta Mediterranea, già riconosciuta come Patrimonio immateriale dell'Umanità, ha tutte le carte in regola sotto il profilo scientifico per essere riconosciuta anche come 'scudo salvavita'. Affinché i vantaggi di questo modello alimentare e di stile di vita siano maggiormente conosciuti, deve essere istituita una 'Giornata europea per la Dieta mediterranea'. E' la proposta di risoluzione del Parlamento europeo messa a punto a conclusione del convegno dedicato alla Dieta Mediterranea che ha riunito a Bruxelles, politici, scienziati e imprenditori per mettere in luce i segreti della longevità al tempo della globalizzazione. I lavori hanno evidenziato anche che per ragioni economiche e sociali oggi è a rischio la dieta che per secoli è stata la prevenzione più importante per il benessere e la salute. 

 

Promotori dell'iniziativa, gli eurodeputati Aldo Patriciello (Fi), membro della Commissione industria, ricerca ed energia, e Paolo De Castro (Pd), primo vice presidente della Commissione agricoltura. Ai lavori era presente un folto pubblico e numerosi europarlamentari italiani. Tra gli speaker, il presidente della Regione Molise Donato Toma ha tenuto a sottolineare che la Regione fruisce e produce Dieta mediterranea sostenendo i suoi produttori, i settori dell'enogastronomia e in generale dell'agri-food. 

 

Patriciello ha annunciato di ''volere lanciare un sasso nello stagno per sensibilizzare le istituzioni europee e l'opinione pubblica sull'importanza e il significato della Dieta Mediterranea. Per questo chiediamo alla Commissione Ue di istituire una giornata europea''. Sulle criticità di questo modello alimentare e di vita e' intervenuto De Castro, che ha messo in guardia contro un allontanamento dalla Dieta Mediterranea, anche nei paesi del Sud. ''I consumatori - ha detto - rischiano di essere attratti da forme di etichettatura come quelle cromatiche, che indicano la salubrità di un prodotto sulla base di un colore. Noi invece vogliamo informare il consumatore, non condizionarlo''. Proprio della necessità di un'etichettatura chiara e trasparente ha parlato Gennarino Masiello, vicepresidente di Coldiretti. Masiello ha anche ricordato l'iniziativa dei cittadini europei 'eat Originale' per la raccolta di un milione di firme a favore dell'indicazione obbligatoria del paese d'origine nei prodotti trasformati. 

 

Il professore Giovanni de Gaetano, Presidente del Consiglio di Amministrazione dell'Istituto neurologico mediterraneo Neuromed (I.R.C.C.S), ha presentato i risultati scientifici della ricerca Moli-Sani, secondo i quali ''la Dieta Mediterranea fa bene, fa vivere più a lungo e avvantaggia anche alcuni gruppi come gli anziani e i diabetici''. I lavori si sono conclusi con la testimonianza dell'imprenditrice della pasta 'La Molisana'. Una storia economica e sociale di successo che, dopo aver ridato vita ad un'industria in crisi, ora è attiva in tutta la filiera del settore, compresa la creazione di una scuola professionale. E questo garantendo che il grano utilizzato é tutto 'made in Italy'.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie