Lunedì 17 Dicembre 2018 | 01:09

NEWS DALLA SEZIONE

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

 
Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

 
Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 

Disabili: scultore non vedente protagonista iniziativa Pe

Disabili: scultore non vedente protagonista iniziativa Pe

ROMA - Una giornata di sensibilizzazione sul tema dei diritti per le persone con disabilità attraverso la scultura, con la quale modellare, sporcandosi le mani con la creta, ciò che l'Europa rappresenta e i desideri sul suo futuro. Con questi obiettivi, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, l'Ufficio del Parlamento europeo in Italia ha organizzato l'evento "Senza Barriere. L'Europa per ciascuno di noi", tenutosi ieri negli spazi dell'Ex-Dogana a Roma e che si inserisce nel quadro delle iniziative lanciate dal Parlamento europeo in vista delle elezioni del 26 Maggio 2019. Anche per questo, durante l'iniziativa, è stata promossa la campagna istituzionale Stavoltavoto.eu.

 

La giornata si è aperta con un laboratorio di arte partecipata accessibile "Scolpiamo l'Europa", guidato da Felice Tagliaferri, scultore non vedente di fama mondiale. I partecipanti hanno modellato alcuni nodi sui quali hanno scritto pensieri e desideri sul tema dell'Europa. Questi nodi sono stati poi uniti tutti insieme per formare una donna dell'Unione europea. Dai blocchi di creta "vogliamo far nascere l'idea che le persone con disabilità sono in grado di fare cose esattamente come gli altri", ha spiegato Tagliaferri. La scultura vuole sottolineare "il senso dell'unione che vogliamo noi persone con disabilità. Già sono state fatte tante cose a livello europeo, ma molte possono essere fatte ancora per integrare la vita delle persone con disabilità".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400